Telelibertà

Di Molfetta a Zona Calcio: “La concorrenza mi esalta, capitolo Novara già alle spalle”

9 ottobre 2018

“La concorrenza di Fedato? La competizione rappresenta sempre un toccasana e anche per il sottoscritto. Credo sia giusto creare questo genere di dualismi all’interno di un gruppo, a beneficiarne è l’intera squadra”. Parola di Davide Di Molfetta, tra gli ospiti dell’ultima puntata di Zona Calcio andata in onda ieri sera su Telelibertà. Nello studio di Corrado Todeschi e di Laura Fregoni, l’attaccante biancorosso ha risposto al “fuoco incrociato” di domande poste dai giornalisti di via Benedettine, Giorgio Lambri e Michele Rancati. L’analisi approfondita del ko rimediato con il Novara ha ovviamente animato il dibattito in studio, con Di Molfetta che ha parlato “di incidente di percorso che non ridimensiona di certo la nostra squadra”. Con l’ex milanista si è anche parlato del nuovo Monza di Berlusconi che ha dettato la linea: niente tatuaggi per i giocatori brianzoli. “Io non ne ho nemmeno uno….” ha scherzato l’esterno offensivo, fortemente voluto a Piacenza da mister Franzini.

C’è stato anche tanto spazio per la serie D, con Marzio Merli e Luca Baldrighi a rappresentare in studio Vigor Carpaneto e Fiorenzuola. I due dirigenti hanno chiaramente parlato del momento dei due club e di un campionato che si appresta a vivere momenti molto importanti: in valdarda, domenica prossima arriva la Reggiana. Per l’occasione, per ragioni di sicurezza, metà del settore situato dietro alle panchine del Comunale, sarà chiuso ai tifosi rossoneri e soltanto una metà del manufatto sarà accessibile ai soli supporters reggiani, in modo tale che non si rischino contatti tra i gruppi di sostenitori.

Nel corso della diretta sono intervenuti anche il responsabile del centro tecnico territoriale della Figc, Federico Marzolini, il mister dell’Alsenese Edo Guarnieri e l’opinionista mai banale, Jacopo Camozzi. Da lunedì prossimo, Zona Calcio partirà alle 20.45, anziché alle 21. Le repliche della puntata di lunedì 8 ottobre sono invece previste per martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE