In vista di Assigeco-Fortitudo

Formenti: “Per battere Bologna serve una prestazione fuori dagli schemi”

8 novembre 2018


E’ un avvio di campionato decisamente in salita per l’Assigeco Piacenza che, dopo Udine, affronta domenica prossima la Fortitudo Bologna, autentica corazzata del girone Est di serie A2. Capitan Matteo Formenti, giocatore tra i più utilizzati da coach Ceccarelli in questa prima parte di stagione, non ha dubbi: “Per battere la capolista servirà una prestazione unica, fuori dagli schemi, dove dovremo costringere la squadra bolognese a cambiare il proprio stile di gioco“.

Biancorossublu chiamati quindi alla vera e propria impresa, in un PalaBanca che si preannuncia caldissimo e che dalle 18 ospiterà questo super match. Fondamentale, per i padroni di casa, si rivelerà l’apporto di giocatori come Toure’ Murry (11esimo marcatore del girone Est), Andy Ogide, Gherardo Sabatini (nella top 5 dei ruba-palloni del torneo) e naturalmente capitan Formenti.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE