Serie C

Di Molfetta-Pesenti, il Piace fa la voce grossa: sbancata Alessandria

3 dicembre 2018

Torna alla vittoria dopo quattro giornate il Piacenza e lo fa sbancando il Moccagatta di Alessandria nel posticipo della 14esima giornata del campionato di serie C. Fondamentale successo per i biancorossi che, grazie ad un gol per tempo, firmati da Di Molfetta e Pesenti, tornano al secondo posto in graduatoria, alimentando nuovamente le speranze dei tifosi che sognano la serie B.

Franzini squalificato, in panchina è andato Lussardi che sarà alla guida del gruppo anche nel match di domenica con l’Arzachena. I tecnici del Piace non cambiano assetto, confermando il 4-3-3 e presentando il tridente offensivo Sestu-Pesenti-Di Molfetta.

E dopo un’opportunità sventata da Fumagalli sull’incursione di Bellazzini, il Piace passa proprio a due dei suoi attaccanti: al 19’, il solito traversone al bacio di Sestu trova pronto Di Molfetta che fa 0-1. Reazione grigia ben controllata da Pergreffi e compagni che rischiano solo in chiusura di frazione, ma Fumagalli è bravissimo anche su Gatto, ben servito da Bellazzini.

Ripresa e gli uomini di D’Agostino ci provano con maggiore convinzione, ma le occasioni non arrivano: ottimo il rientro di Bertoncini, difesa biancorossa che ha retto alla grande e che dopo un quarto d’ora viene rinforzata con l’inserimento di Cauz al posto di Sestu; è Barlocco ad avanzare il proprio raggio d’azione. L’Alessandria tiene il pallino del gioco, ma soltanto poco dopo il 20’ De Luca trova il guizzo per impegnare un irreprensibile Fumagalli. Si giunge al 27’ e la gara si chiude: Barlocco è steso in piena area di rigore e Pesenti, dal dischetto, non fallisce firmando così il sesto centro personale e gettando nello sconforto un’Alessandria che non troverà la forza per riaprire il match.

ALESSANDRIA-PIACENZA 0-2
MARCATORI
Di Molfetta al 19’ p.t.; Pesenti al 27’ s.t.
ALESSANDRIA (3-4-1-2) Cucchietti; Prestia, Gjura, Agostinone; Tentoni (dal 42’ s.t. Delvino), Gazzi (dal 30’ s.t. Maltese), Gatto, Sartore; Bellazzini (dal 38’ s.t. Checchin); Santini, De Luca (dal 30’ s.t. Talamo). All. D’Agostino.
PIACENZA (4-3-3) Fumagalli; Mulas, Bertoncini, Pergreffi, Barlocco; Nicco (dal 43’ s.t. Spinozzi), Marotta, Della Latta; Sestu (dal 16’ s.t. Cauz), Pesenti (dal 29’ s.t. Romero), Di Molfetta. All. Lussardi.
ARBITRO Miele di Nola

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE