Fratelli Gatti all'attacco

Fallimento Pro: scoppia il caso Piacenza Calcio-Comune

19 febbraio 2019

Non si placano le polemiche attorno al caso Pro Piacenza, con la triste vicenda legata alla società rossonera (esclusa dal campionato e poi radiata) che continua a far discutere, creando malumori anche in casa Piacenza Calcio. Questa mattina, l’ufficio stampa della società biancorossa, ha diramato un comunicato che recita testualmente:  “In riferimento agli articoli apparsi oggi sui quotidiani Libertà e Gazzetta dello Sport riguardanti la vicenda Pro Piacenza, il Piacenza Calcio 1919 nelle persone dei suoi presidenti Stefano e Marco Gatti vuole sottoporre a tutti i cittadini, a tutti i tifosi e soprattutto al sindaco Patrizia Barbieri alcune riflessioni. Visto che il primo cittadino ha dichiarato che ‘è stato triste vedere accostata questa brutta pagina alla nostra città. Ma fortunatamente la squadra di pallavolo Gas Sales ha portato Piacenza agli onori delle cronache nazionali’ , ci chiediamo se è a conoscenza dell’esistenza anche della società biancorossa che attualmente occupa la prima posizione in classifica. Ci chiediamo pure se è a conoscenza degli sforzi economici che due imprenditori piacentini hanno fatto per riportare il calcio nel mondo dei professionisti. Giustissimo il complimento alla Gas Sales, al quale ci uniamo anche noi, ma questo silenzio assordante sul Piacenza Calcio stride in modo sensibile sulla realtà dei fatti che un primo cittadino dovrebbe sapere a memoria. Vogliamo credere, sperare, che sia stata una dimenticanza. Lo speriamo per noi, per tutti i cittadini e per tutti i tifosi. Per questo aspettiamo un chiarimento dal sindaco Barbieri”.

Chiarimento che non si è fatto attendere e che è giunto a stretto giro di posta da parte del primo cittadino: “Spiace che il rammarico da me espresso in merito alla tristissima vicenda del Pro Piacenza che registrava forse il suo picco più doloroso nel momento in cui, da contraltare, si stava celebrando la splendida vittoria della Gas Sales nella coppa Italia di Volley maschile, abbia portato a leggere un disinteresse verso altre lodevoli realtà sportive e imprenditoriali piacentine. Da sindaco e da tifosa di Piacenza – ha proseguito Barbieri – sono orgogliosa di tutto il movimento sportivo piacentino che, oltretutto, in tantissime discipline sta facendo registrare prestigiosi picchi di eccellenza, grazie alle capacità degli atleti, degli istruttori e di avveduti e lungimiranti imprenditori. In questo senso, sono ben consapevole anche del grosso impegno che la famiglia Gatti insieme a tutti i suoi collaboratori, ha profuso e sta profondendo per garantire al Piacenza Calcio quella vetrina d’eccellenza che le compete. Proprio il centenario del Piacenza Calcio che ricorre quest’anno penso che meriti una giusta e adeguata celebrazione, per rendere onore a tutti coloro che hanno scritto le importanti pagine di questa società. In questo senso, personalmente e come amministrazione comunale, siamo pronti a collaborare per una doverosa celebrazione”.

IL COMUNICATO DEL SINDACO BARBIERI

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE