Gara sui 60 metri

Piccoli “Bolt” crescono: gli studenti piacentini si sfidano al Dordoni

22 marzo 2019

Piccoli “Bolt” crescono: si è tenuta questa mattina, 22 marzo, all’impianto Pino Dordoni la prima edizione del piacentino e della piacentina più veloci. Circa 250 studenti di Piacenza e provincia si sono infatti sfidati sulla distanza dei 60 metri piani (suddivisi in tre categorie per classe), il tutto grazie all’organizzazione dell’Atletica Piacenza.

A laurearsi più veloci di tutti sono stati Pietro Parmigiani della Dante-Carducci nella “Terza media maschile” con il tempo di 7”63, Emma Spreafico dell’istituto di Pianello Val Tidone nella “Terza media femminile” in 8”29, Simone Tonoli dell’istituto di Gossolengo nella “Seconda media maschile” in 8”04, Chiara Luna Sacchi della Calvino nella “Seconda media femminile” in 8”64, Davide Balduzzi dell’istituto di Borgonovo Val Tidone nella “Prima media maschile” in 8”20 e Sonia Ghinelli dell’istituto di San Nicolò nella “Prima media femminile” in 8”94.

La classifica finale per scuole ha visto il trionfo della Dante-Carducci, seguita al secondo e terzo posto dagli istituti di San Nicolò e di Gossolengo. Una manifestazione che ha ottenuto lo scopo prestabilito, ossia far conoscere ai ragazzi il mondo dell’atletica leggera e della velocità e dare visibilità alle giovani promesse.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE