Attaccante del Piace

Perez senza peli sulla lingua a Zona Calcio: “Dico sempre quel che penso”

8 aprile 2019

“Sono un giocatore che, nel corso della carriera, ha sempre detto ciò che pensava e forse, questo aspetto del mio carattere non è stato apprezzato. Personalmente però, ho un obiettivo: essere ricordato come uomo, per le mie doti umane prima ancora che come attaccante o bomber”. Parola di Leo Perez che, nel corso della sua ospitata a Zona Calcio, ha parlato a ruota libera del suo momento nel Piace, della sua convenzione di poter centrare l’obiettivo serie B, ma anche del suo passato e del rapporto con alcuni importanti allenatore che hanno costellato la carriera. “Con Aglietti ricordo di aver avuto uno screzio pesantissimo, ma dopo pochi giorni ci siamo chiariti e lui stesso non ne voleva sapere di lasciarmi andare – ha detto ancora l’attaccante del Piacenza -. La mia esperienza peggiore l’ho vissuta agli ordini di Maresca ad Ascoli, mentre invece è stato un rapporto breve,ma splendido quello con Serse Cosmi”. Perez ha analizzato ovviamente questa prima parte della sua esperienza in biancorosso: “Certo che sono venuto qui per giocare con continuità o comunque di più rispetto a Cosenza – ha ribadito Leo – ma un allenatore cosa può fare quando un attaccante titolare segna con frequenza? Capisco Franzini e mi adeguo alle sue scelte: qui si tratta di centrare un obiettivo importantissimo”.

Spazio anche alle categorie inferiori: grande entusiasmo allo Spazio Rotative con Emanuele Arodotti, difensore dell’Agazzanese, e al tandem della Castellana Fontana Roberto Pagani-Lorenzo Fagioli: le due piacentine stanno volando in Eccellenza e Promozione, con la formazione di Castel San Giovanni che ha piazzato un clamoroso sorpasso ai danni del Borgo San Donnino. Finale dedicato alla Seconda Categoria, la più incerta dei campionati dilettantistici: Michele Ballerini e Gianluca Risposi, portiere e regista della Spes Borgotrebbia hanno ovviamente parlato di questo finale di torneo che potrebbe regalare un epilogo carico di emozioni con lo Ziano: “Sarà una domenica, la prossima, molto intensa e probabilmente il compito più arduo spetta proprio a noi che affrontiamo il Borgonovo” ha detto Ballerini.

Le repliche di Zona Calcio andranno in onda: martedì alle 9.00 e alle 17.00, alle 21.30 ma su Telelibertà 2 (canale 289); giovedì su Telelibertà alle 21.30 e sabato alle 23.45 su Telelibertà 2.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE