Piacenza Baseball

Il campionato può finalmente cominciare: è sfida con Poviglio

20 aprile 2019

20Saltata l’intera prima giornata per maltempo, di fatto la Serie B comincia oggi, sabato 19 aprile, il suo cammino. L’esordio mette i reggiani del Poviglio sulla strada del Piacenza Baseball (al De Benedetti le due partite inizieranno alle 11 e alle 15.30). I padroni di casa le affrontano con la rosa al completo e dopo aver sfruttato il rinvio di domenica per recuperare qualche giocatore uscito acciaccato dal precampionato. A guastare le feste arriva però un Poviglio rigenerato dal ripescaggio che ha cancellato l’ultimo posto dello scorso campionato che lo aveva condannato alla retrocessione in C. I reggiani ripartono certamente con rinnovate motivazioni anche se ragionevolmente non dovrebbero frequentare le zone alte del girone. Un avversario comunque da rispettare, che l’anno scorso perse una delle due partite a Piacenza col minimo scarto e che nel corso della stagione ha sempre lottato strenuamente nonostante abbiamo occupato l’ultimo posto dall’inizio alla fine.

Piacenza non può permettersi passi falsi e dovrà essere abile nel far pesare are una superiorità tecnica che sulla carta appare chiara. I lanciatori partenti saranno Lorenzo Sanna e Gianfranco Fioretti ma essendo ad inizio stagione è facile prevedere che il pitching coach Kelvin Monsalve potrebbe attingere a buona parte del bull-pen a sua disposizione per coprire adeguatamente tutte e diciotto le riprese. Viste poi le svariate soluzioni possibili in diamante, sarà interessante scoprire le scelte di formazione che, in questo settore, vorrà preferire il manager Kevin Nieves. In precampionato si sono mescolate le carte ma a partire dai prossimi impegni cominceranno ad emergere i punti fermi dello staff. Allargando la visione più in generale nel girone, va rimarcato come questa giornata offra già confronti interessanti, a partire da quel Milano-Codogno che mette subito una di fronte all’altra le due favorite per i play-off. E poi per gradire nientemeno che due derby: quello parmense, per palati fini, tra Junior e Crocetta e quello piemontese tra la matricola Fossano e gli Avigliana Bees.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE