Il Piace attende le vincenti

Playoff serie C, ecco gli accoppiamenti della fase nazionale

16 maggio 2019

Il complicato sviluppo dei playoff di serie C ha esaurito ieri sera la fase di spareggio limitata ai singoli gironi. Nei tre raggruppamenti, si è infatti disputato il secondo turno in gara unica che ha così completato un quadro in cui il Piacenza (assieme alle altre seconde classificate Triestina e Trapani) rimane spettatore interessato in vista dei match previsti il 29 maggio e il 2 giugno quando i biancorossi torneranno in campo per la conquista della final four conclusiva.

Si sono qualificate per la fase nazionale: Arezzo, Carrarese, Feralpi Salò, Monza e Potenza, raggiungendo Pisa, Imolese, Catanzaro, Catania e Viterbese (vincitrice Coppa Italia).

Il sorteggio ha stabilito gli accoppiamenti delle gare che si disputeranno il 19 e il 22 maggio:
Feralpi Salò – Catanzaro
Potenza – Catania
Arezzo – Viterbese
Carrarese – Pisa
Monza – Imolese

Le vincenti passeranno ai quarti di finale della fase nazionale e saranno accoppiate tramite il sorteggio in cui saranno inserite anche Piacenza, Triestina e Trapani. Il Piacenza giocherà sempre la gara di ritorno in casa.

LE PARTITE DI IERI

Nel girone A, dopo l’exploit di Siena, il Novara non riesce nella seconda impresa: l’Arezzo, avanti di due gol grazie alle marcature di Foglia e Brunori, è raggiunto nel finale dai piemontesi a segno con Ronaldo ed Eusepi. Il pari consente però ai toscani di accedere alla fase nazionale insieme alla Carrarese in grado di piegare a domicilio la Pro Vercelli cui non è risultato sufficiente l’iniziale vantaggio griffato Gatto: Caccavallo e Biasci in pieno recupero sono stati gli eroi della serata che conferma come la squadra di Baldini sia autentica mina vagante del plotone di pretendenti alla serie B.

Nel girone B, basta lo 0-0 alla Feralpi Salò di Caracciolo per sbarazzarsi del Ravenna, mentre sono ben sei i gol osservati al Brianteo dove il Monza, con più di un brivido, ha fatto fuori il Sudtirol grazie ad un pirotecnico 3-3.

Nel girone C, invece, il Catania affossa la Reggina con un perentorio 4-1 e affianca così il Potenza capace di piegare senza troppi patemi la Virtus Francavilla, sconfitta per 3-1.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE