Poggibonsi-Agazzanese 1-0

Agazzanese ko, discorso qualificazione ancora aperto

19 maggio 2019

 

 

Un gol di Cicali nel finale di primo tempo decide la sfida di andata tra Poggibonsi e Agazzanese, valida quale match di andata per gli spareggi tra seconde classificate dei gironi di Eccellenza. Tra sette giorni al Baldini i granata sono chiamati a ribaltare il risultato per conquistare la finalissima che potrebbe valere la Serie D.

Mister Melotti può contare sull’undici-tipo: il modulo è 3-5-2, davanti spazio alla coppia Panigada-Minasola. Si accomoda in panchina Andrea Lucci. In tribuna una cinquantina di tifosi giunti da Agazzano.

Avvio equilibrato, in cui le squadre si studiano. Al 11’ pt il Poggibonsi si rende pericoloso con un tiro sporcato di Cicali, ma Daffe riesce a bloccare senza problemi. L’Agazzanese replica immediatamente con una ripartenza in contropiede di Minasola che però, da posizione defilata, conclude poco alto sopra la traversa. Al 24’  punizione insidiosa del Poggibonsi con Marabese, ma Daffe c’è e para senza troppi problemi. Al 28’ i padroni di casa si rendono pericolosi con un tiro-cross che non riesce ad essere sfruttato dai compagni di squadra. Poggibonsi molto pericoloso al 32’ con un contropiede di Marabese, il tiro sfiora il secondo palo. Sempre i toscani, al 35’, con Cicali sfiorano il vantaggio a seguito di un cross tagliato in mezzo all’area. Panigada al 43’, si guadagna una punizione dal limite destro, sulla palla va Colombi che spara alto. Doccia fredda per i granata alla fine del primo tempo: Cicali, stoppando un cross di petto in mezzo all’area, fredda Daffe con un tiro angolato.

Al 2’ della ripresa Poggibonsi in contropiede con Marabese che dal limite dell’area lascia partire un tiro, parato da Daffe. Ghiotta occasione per l’Agazzanese al 5’: su un corner battuto da Minasola, Panigada colpisce di testa, ma il portiere nega il gol e si rifugia in angolo. Granata pericolosi al 24’ del secondo tempo con una grande cavalcata di Lucci sulla fascia, che lascia partire un cross per Lombardi che spreca malamente. Capovolgimento di fronte dei toscani ad un passo dal raddoppio, che con Marabese colpiscono il palo. Agazzanese che al 45’ ci prova con Bonomi, il tiro finisce tra le braccia del portiere. Finiscono qui le velleità di pareggio piacentine.

Domenica prossima ad Agazzano, Daffe e compagni saranno chiamati ad un’autentica impresa per poter sperare nel sogno.

POGGIBONSI-AGAZZANESE 1-0
MARCATORI Cicali al 45′ pt
POGGIBONSI Raffa, Mazzolli (dal 44′ st Rezzanelli), Galbiati, De Vitis, Tafi, Fatticcioni, Cicali (dal 30′ st Vangi), Miccoli, Motti (dal 45′ st Bracci), Riccobono (dal 14′ st Ceccatelli), Marabese. All. Bifini.
AGAZZANESE Daffe, Calegari (dal 27′ st Poggi), Reggiani, Moltini, Arodotti, Colombi, Minasola, Vago (dal 14′ st Lucci), Panigada (dal 35′ Pintore), Lombardi (dal 27′ st Bonomi), Maraya. All. Melotti
ARBITRO Sacchi di Macerata

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE