Vigilia di campionato

Un Pro affamato contro Prato, Pea: “Potrei inserire Abate a partita in corso”

21 ottobre 2017

E’ tempo di tornare a vincere in casa Pro Piacenza, a secco di successi dalla prima giornata contro la Giana Erminio, con i rossoneri che nelle ultime 4 giornate ha racimolato un solo punto, un magro bottino che ha garantito ad Alessandro e compagni la zona playout. Ecco quindi che quella di domani, domenica 22 ottobre, contro Prato (reduce da 4 sconfitte consecutive) rappresenta l’occasione delle occasioni, da cogliere al volo per riprendere ad allungare una classifica che, a questo punto, esige una sostanziosa iniezione di punti. “Per noi ogni partita dev’essere l’occasione giusta – afferma senza mezzi termini mister Fulvio Pea – perché ogni gara ti da l’occasione di portare a casa i tre punti. Domani ci vorrà una buona prestazione, così come abbiamo fatto fino adesso, forti della convinzione che abbiamo raccolto meno di quanto ci spettasse: non ci scoraggiamo e scenderemo in campo per vincere“.

Con un solo punto di distacco a separare i rossoneri dai toscani, la partita di domani può definirsi a tutti gli effetti una vera e propria sfida salvezza: “Il nostro obiettivo è quello – ha proseguito Pea – e ogni gara può consentirci di racimolare qualche punto per avvicinarci al nostro traguardo. L’importante per me è che i ragazzi scendano in campo e disputino una buona prestazione con lo stesso entusiasmo di sempre. L’esordio in rossonero di Giuseppe Abate a partita in corso? Sia lui che Musetti, che sono gli ultimi arrivati, sono in buone condizioni, quindi sicuramente se ci sarà bisogno non esiterò a schierarli.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Uncategorized

NOTIZIE CORRELATE