Barbara Belzini

Barbara Belzini

Barbara Belzini scrive per la sezione Cultura e Spettacoli di Libertà.
E’ la firma della rubrica Prime Visioni e, in collaborazione con Eleonora Bagarotti, della pagina tematica “Universo Serie Tv”.

Dal 2014 pubblica ogni anno una raccolta di recensioni (o “breviario cinematografico”) dei migliori film dell’anno.
Presenta il programma “Scarpette rosse” di Telelibertà.

Crede nell’assoluta soggettività della critica cinematografica e ha un certo gusto per l’iperbole.

Tutti i post di Barbara Belzini

Welcome to the afterlife a guardare se “Tenet” salverà il mondo (e le sale)

Fortunati quelli che vanno in ferie a luglio, e che passano poi il mese di agosto in campagna a fare detox: quelli che vanno in vacanza le due settimane centrali di agosto invece ci devono ...

Puoi chiamarla estate o anche clima da Tennessee Williams

Arriva sempre quel momento della vacanza in cui, dopo partiamo partiamo e i chilometri il cibo il limoncello locale la chiesetta la città d’arte la grotta la caletta ma che bel sole ma che ...

Gira che ti rigira il cinema oggi vive tra Roma e Napoli e chissà come mai

Una volta qualcuno mi ha chiesto “Ma come mai il cinema italiano recente è tutto concentrato intorno a Roma e a Napoli?” e nella mia testa è stato tutto un girare di immagini e nomi, la ...

Candidature agli Emmy 2020

La candidatura agli Emmy di Brad Pitt per la sua imitazione del dottor Fauci (se lo avete perso recuperatelo qui) annunciata ieri ci offre lo spunto per fare una carrellata su quelle che sono ...

Caro diario, ho una confessione da fare: ho ricominciato a guardare Glee

Dopo la morte di Naya Rivera ho guardato molti video di Glee pensando che Santana Lopez fosse l’unica cosa che rendesse Glee vagamente guardabile. Mi sbagliavo. Tra il 2009 e il 2010 ...

“Dei bambini non si sa mai niente”: il mondo di Fabio e Damiano D’Innocenzo

Spopolano i fratelli D’Innocenzo a Berlino, ai Nastri d’Argento, ai Globi d’Oro, rubano la scena, si prendono le copertine delle riviste, Teresa Ciabatti li intervista, non so se sono ...

I vincenti si riconoscono alla partenza: “Io, Ennio Morricone, sono morto”

C’è un gioco dell’estate che gira in rete in questi giorni che dice “Provate a descrivere il vostro film preferito nel modo più noioso possibile in una sola frase e vediamo se è ...

È morto Carl Reiner: ci sembra di non conoscerlo, lo conoscevamo

Aveva 98 anni Carl Reiner, ha avuto mille vite, è stato un grande e ha lavorato con i più grandi, suo figlio Rob Reiner è il regista di almeno 4 dei nostri film preferiti (“Stand By ...

“I’m not just a me but I’m also a we. And we march with pride”

Mancano le parate (eccome se mancano), ma è comunque il mese del Pride, e, nell’attesa del “Global Pride 2020”, dove per 24 ore su un canale dedicato andranno in onda spettacoli, ...

Spike, Woody, Ronan: Fa’ la cosa giusta (se puoi)

A proposito di statue, è sempre brutto quando cadono quelle degli eroi. In una delle sue peggiori settimane, Spike Lee, nel giro delle interviste per la promozione del suo ultimo film “Da ...

“E’ un momento storico, hai visto il vecchio Sud cadere in una notte”

La polemica su “Via col vento” (un film tratto da un libro scritto da una donna vincitrice del Pulitzer che ha portato un Oscar, il primo nella storia, a un’altra donna di colore e ...

The Land of the Free and the Home of the Brave: XIII Emendamento

Sapete quando si dice di un’opera che è ancora attualissima? In questi giorni in cui tutto il cinema afroamericano sembra girato domani, “XIII Emendamento” (“13th”), documentario ...

Cosa succedeva prima del Me Too: “Bombshell” e “The Loudest voice”

Il racconto degli abusi, di potere e sessuali, da parte dell’establishment cinematografico, è una delle grandi narrazioni contemporanee, che ha portato alla creazione del movimento Me Too, ...