Eleonora Bagarotti

Eleonora Bagarotti

Autrice di numerosi libri dedicati alla musica, diplomata in Arpa, Eleonora Bagarotti ha un passato come press-agent del gruppo rock inglese The Who.

E’ stata autrice per alcuni anni della rubrica settimanale “BAG non solo CULTura” su Telelibertà, ideata insieme a Enrica Prati e a Nicoletta Bracchi, e ha collaborato a programmi radiofonici della BBC4. E’ traduttrice e curatrice di iniziative culturali dedicate alla musica. Redattrice del quotidiano Libertà, si occupa di Cultura&Spettacoli.

Tutti i post di Eleonora Bagarotti

Ian Dury, il poeta del punk che non bisogna dimenticare

Amo Ian Dury, visceralmente. E’ stato il poeta del punk, il musicista “diversamente abile” per sua esplicita affermazione, l’eterno ragazzino affetto da poliomielite, ...

Gli strumenti musicali di Leonardo da Vinci al museo di Milano

Ci sono vari modi di amare la musica e diversi mondi musicali da amare. Lo sanno bene i liutai, ma anche chi colleziona strumenti antichi. Chi ha l’opportunità di poterli suonare, poi, ...

I cavalli di Mimmo Paladino nella canzone e nell’opera lirica

Sabato scorso, nel cuore della nostra città è stata inaugurata l’installazione monumentale di Mimmo Paladino: 18 sculture equestri che faranno compagnia, fino a fine anno, ai cavalli di ...

L’addio di Janis Joplin 50 anni fa ma ci resta il suo “pezzo di cuore”

Doveva cantare, Janis, quel maledetto pomeriggio d’ottobre 1970. Perché Janis cantava sopra la vita, che amava e odiava allo stesso tempo, scavando nei bassifondi di un’antica ...

La reunion virtuale degli Abba? Mamma mia!

Mette un po’ di tristezza, anche se è l’ultima moda e non solo a causa del lockdown. Le reunion e i concerti dal vivo ora possono essere fatti da ologrammi. E così, dopo Michael ...

Quando Montale recensiva le opere di Verdi alla Scala

Uno dei segreti per migliorare la propria scrittura critica è quello di leggere firme irraggiungibili. Nel constatare i propri limiti, infatti, si imparano molte cose. Per questo motivo, tra ...

La lettera di Bruce e i loggionisti della E Street Band

John Lennon è morto 40 anni fa e Bruce Springsteen lo sa benissimo. Inizio da qui, nel parlarvi di “Letter To You”, il nuovo singolo uscito nei giorni scorsi, anticipo dell’album che ...

L’Easy Rider (a lieto fine) di Tiziano Cantatore in un romanzo

Tiziano Cantatore è un motociclista, di quelli che organizzano viaggi in tutto il mondo. E’ un biker on-the-road di quelli veri, che l’America coast to coast in Harley-Davidson l’hanno ...

Il sax di Charlie Parker e il significato della libertà

A New York c’è uno storico club, il Birdland, chiamato così in onore di Charlie “Bird” Parker, di cui ricorre il centenario della nascita (il 29 agosto 1920, a Kansas ...

Sandy Denny, indimenticabile regina del british folk-rock

Non è semplice ricordare la figura di Sandy Denny in una manciata di parole. Oltre a ripercorrere le tappe di questa fragile, talentuosa artista scomparsa nel 1978 a soli 31 anni, bisogna ...

Quando Béla Bartók inventò la Stereofonia con una Sonata

E’ stupefacente e infinito ciò che lo studio della musica può farci scoprire. Quest’anno ho analizzato la Sonata per due pianoforti e percussioni di Béla Bartók (Nagyszentmiklós, 25 ...

Due anni fa moriva Aretha Franklin. L’addio di Harlem alla sua Regina

Il 16 agosto di due anni fa Aretha Franklin ci ha lasciati. Mi trovavo a New York e decisi subito di recarmi ad Harlem. Quel luogo in cui, fino a qualche anno fa (ma forse anche oggi), le ...

Abbiamo ancora bisogno dei “beautiful losers”

Le cronache ci dicono che i “beautiful losers” non vanno di moda. Il titolo è quello dell’ultimo romanzo di Leonard Cohen, prima di intraprendere la carriera musicale. Siamo nel 1966 e ...