Benzina solida

A Carpi il Comune paga chi lascia l’auto in garage

15 luglio 2020 - Pier Carlo Marcoccia


Stavolta non parliamo di motori, ma di gambe. Quelle che possono non solo far risparmiare i soldi del carburante ma, anzi, ne possono far guadagnare addirittura un po’. Non tanti per la verità, ma l’idea è particolare. Il progetto arriva da Carpi (Modena) dove il Comune ha deciso di dare 20 centesimi di euro al chilometro a chi va al lavoro in bicicletta o a piedi. E così, camminando o pedalando, si può arrivare a mettere insieme fino a 50 euro al mese (oltre al risparmio della benzina non consumata).

L’Amministrazione comunale della città pianura modenese, città che conta 71mila abitanti, ha infatti pubblicato il bando per le domande per l’incentivo comunale ai “percorsi ecologici” fra casa e lavoro. Bando che prevede, per i maggiorenni residenti a Carpi, la possibilità di ricevere appunto un contributo di 20 centesimi al chilometro (fino a un massimo di 50 euro mensili) se si va a lavorare a piedi o in bici. Sono ammessi anche altri mezzi ecologici come i monopattini elettrici.

Per ottenere il contributo è anche necessario che il percorso casa-lavoro sia tutto all’interno del territorio comunale e sia lungo almeno un chilometro. Ovviamente non bisogna fare i furbi e lo stesso percorso dovrà essere quello “ragionevolmente più breve e sicuro”. Per evitare che qualcuno possa ingiustamente approfittarne, il tracciato sarà rilevato con una app per smartphone la quale, attraverso un collegamento Gps, registrerà e attesterà in modo chiaro e preciso il tragitto effettuato. Ogni giorno, sempre attraverso l’app, il lavoratore dovrà inviare al Comune i dati del percorso compiuto.

PILLOLE di BENZINA

* Dallo scorso 1° luglio ogni ricambio o componente acquistato e installato in un’officina della rete autorizzata Volvo sarà coperto da una garanzia Ricambi a vita che rimarrà valida fino a quando il cliente rimane proprietario dell’auto. La copertura comprende sia il costo dei ricambi sia quello della manodopera. Non è previsto il vincolo di un numero massimo di volte in cui lo stesso componente possa essere sostituito.

 

* Il crossover Suv Ford Puma è stata l’auto ibrida più venduta nei primi sei mesi del 2020. Sono state più di 6.500 le unità EcoBoost Hybrid vendute dal lancio di gennaio a oggi. Il motore EcoBoost 1.0 3 cilindri è abbinato a un motore elettrico alimentato da una batteria agli ioni di litio a 48V.

 

* Aston Martin, brand di lusso britannico, ha completato la DBX, il primo SUV nel nuovo stabilimento di produzione in Galles. Le consegne iniziano in queste settimane. La vettura, lunga più di cinque metri, monta un motore V8 biturbo da 551 CV (il cambio è automatico a 9 marce) di origine Mercedes-AMG.

 

* Hyundai ha organizzato il “Service Online Booking”, nuovo servizio che permette di prenotare direttamente online gli interventi di manutenzione ordinaria dell’auto.

Attraverso la pagina dedicata attiva 24 ore su 24, i clienti  Hyundai possono inserire i dati di contatto, la targa e i chilometri percorsi, scegliere il tagliando per la propria vettura, scoprirne i contenuti e il prezzo, e procedere con la prenotazione selezionando il punto assistenza più comodo e giorno e orario preferito tra quelli disponibili.

categorie: Benzina solida

ARTICOLI CORRELATI