“Armonie di pace”: a Piacenza il primo concerto benefico del 2023 è firmato Lions

Ricevo, e volentieri pubblico, quello che è il primo concerto benefico a favore della pace del 2023 a Piacenza, una città che si è sempre dimostrata sensibile e molto vicina, negli ultimi mesi, ai rifugiati, donne e bambini, che qui hanno trovato accoglienza. Tra le  tante iniziative a sostegno, alcune utilizzano quel linguaggio universale per eccellenza che è la musica, eccezionale veicolo di bellezza e di fratellanza.
Si tratta di un evento firmato Lions: è infatti organizzato dai Lions Club –  Circoscrizione IV di Piacenza Club del distretto 108 lb3 – che invitano tutti a partecipare ad “Armonie di Pace“, concerto seguito da una cena benefica che si svolgerà sabato 28 gennaio alle ore 19.30 nella suggestiva Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni. Sarà un grande momento di speranza e di auspicio per la pace tra i popoli, sempre indispensabile e ora più che mai. Alla performance dello Spirito Gospel Choir musicale seguirà una cena a buffet.
Le offerte/donazioni (chi vuole può anche decidere di partecipare solo al concerto con una donazione di 15 euro mentre il costo del concerto più cena è di 35 euro) serviranno a finanziare due borse di studio destinate a due allieve di Conservatorio: Katerina Chebotova, proveniente dall’Ucraina, e Anna Sokolova, proveniente dalla Russia, all’insegna della fratellanza, dell’uguaglianza e della pace tra i popoli.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà