È possibile rimanere in forma anche a Natale? La convivialità, seppur ridotta, e la tradizione ci portano a incrementare l’introito calorico, con pranzi e cene, dolci e cibi grassi. La sedentarietà la fa da padrona e contribuisce all’aumento di peso. È comunque possibile mettere in atto qualche piccolo accorgimento, che tuteli la nostra salute e ci mantenga più leggeri.

Preparati al Natale
Se abbiamo uno stile di vita sano, sicuramente risentiremo meno dei bagordi del Natale e delle Festività. Nei giorni antecedenti i pranzi e le cene, assumere verdura e fare pasti piccoli, evitando cioccolato, insaccati, fritti e cibi grassi.

Mantieni uno stile di vita attivo
Mantenere uno stile di vita attivo significa mantenere il proprio metabolismo attivo. Evita i mezzi motorizzati e spostati a piedi, fai le scale, ogni giorno scegli di muoverti dalle cose più semplici. Cammina, usa la bici, fai jogging o corri. Puoi scegliere il trekking oppure esplorare la città. Ogni giorno dedica 45’ (almeno) all’attività fisica. Se preferisci, puoi accedere a uno dei tanti programmi di home fitness e allenarti nella sicurezza di casa tua. Prediligi allenamenti metabolici, a circuito, e intervallati, ovvero che alternino esercizi ad alta intensità ad esercizi a bassa/media intensità. Un allenamento per essere completo deve includere lavoro aerobico, condizionamento muscolare e mobilità articolare. Queste sono indicazioni tecniche, scegli di muoverti nella forma che preferisci di più.

Mangia piano
Per evitare le abbuffate di cibo, è importante ridurre le quantità, ma anche lavorare sulla velocità. Masticare lentamente vuol dire gustare meglio la pietanza ma anche raggiungere prima il senso di sazietà e facilitare la digestione.

Non dimenticare l’idratazione
Bere molta acqua permette di mantenere il corpo idratato e questo vale per tutti i periodi dell’anno. In particolare, quando si mangia di più e si incrementa l’apporto di sale (contenuto nei salumi e nelle pietanze elaborate), può essere utile incrementare la quantità di acqua. Bere di più, inoltre, aumenta il senso di sazietà e ha già di per sé una funzione detox. Sì anche alle tisane detossinanti, specie dopo pasti abbondanti: finocchio, cannella, scorze di limone aiutano la digestione.

Attenzione agli alcolici e alle bevande gasate
Non esagerare con gli alcolici. Gli alcolici sono molto calorici. 1 g di alcol sono 7 kcal. Evita le bevande gasate e zuccherate. Meglio non aggiungere calorie ulteriori a quelle contenute nei pasti, già ricchi, delle feste. Le bevande gasate e zuccherate (come gli amari e gli alcolici) apportano una dose di zuccheri e di calorie eccessiva, di cui il corpo in questi giorni non ha bisogno.

Basifica il tuo organismo
Questa regola generale vale maggiormente quando si esagera. Cibi ricchi di grassi e zuccheri favoriscono un ambiente acido e infiammatorio. Un bicchiere di acqua tiepida con succo di mezzo limone spremuto, al mattino prima di colazione, aiuta a basificare l’organismo, ha una funzione depurativa e agisce sul metabolismo.

Non saltare i pasti
Una tendenza comune è saltare i pasti per compensare i bagordi delle feste. In realtà, questa cattiva abitudine rallenta il metabolismo ulteriormente. Meglio mangiare comunque alimenti leggeri e detox, come verdure in foglia o minestre di verdura di stagione.

La prossima settimana ci alleneremo insieme con un circuito post natalizio!

Stay Tuned!

categorie: La boutique del fitness

ARTICOLI CORRELATI