La canzone d’amore di Lindsey Buckingham per l’attrice Anne Heche, morta tragicamente

Degli amori di Anne Heche, scomparsa tragicamente nei giorni scorsi, i giornali hanno scritto (quasi) tutto. L’attrice, un’infanzia difficile alle spalle e una vita caratterizzata da grande successo e instabilità, è stata ricordata soprattutto in virtù della relazione con Ellen DeGeneres, alla fine degli anni Novanta, quando era all’apice della popolarità.

Ma la biondina Anne è stata anche compagna del comico Steve Martin (nella foto sotto) e dell’attore James Tupper (uno dei mariti di “Big Little Lies“) nonché moglie del cameraman Coleman “Coley” Laffoon. Nonostante i due figli avuti da questi ultimi, sembra proprio che Anne non fosse in grado di approdare a una definitiva serenità. Certo, a Hollywood deve essere difficile. Soprattutto se, come nel suo caso, la psiche è ancora alle prese con gli abusi devastanti subiti da bambina, all’età che avanza, al calo di popolarità degli ultimi anni, dopo film dal successo gigantesco come “Donnie Brasco” e “Sei giorni, sette noti”, e all’utilizzo di sostanze stupefacenti.

Tra le tante relazioni di Anne, che ultimamente aveva una nuova fidanzata, sappiamo di quella con Lindsey Buckingham, cantautore e chitarrista dei Fleetwood Mac, grazie a due testimonianze. La prima è della stessa Anne, che ne parla nella sua autobiografia “Call me crazy“, pubblicata nel 2003 in lingua inglese (ora pare essere divenuta un ricercatissimo oggetto su ebay e potrebbe essere ripubblicata anche in Italia). La seconda è dello stesso Lindsey, che per lei scrive il brano “Down on Rodeo” (dall’album “Under the Skin” del 2006 – secondo alcuni fan, anche la precedente “Come” sarebbe dedicata all’attrice). Più che una storia d’amore,  veniamo a sapere che l’attrazione tra i due è durata, più o meno, un anno all’inizio degli anni Duemila.

Tra molti alti e bassi, ciascuno a modo suo. Entrambi accennano a una passione scoccata tra due persone in difficoltà. Anne coglierà al volo l’opportunità di andare a Nashville per girare un film e non si rivedranno più. Lindsey, dopo un flirt con l’attrice Cheri Caspari, incontrerà quella che diventerà sua moglie. Ma neppure questo matrimonio, seppur di lunga durata, ha resistito. Noi fan dei Fleetwood Mac lo sappiamo sin da “Rumours“: collezionare bionde bellissime e fatali non ha mai del tutto consolato Buckingham dall’antico, tribolatissimo amore per Stevie Nicks. Per lei, durante la luna di miele con la bellissima moglie, scrisse la  struggente “Bleed to love her”, ennesima ballata su un amore impossibile tra due  personalità troppo affini e costantemente in lotta. Ma questa è tutta un’altra storia…

© Copyright 2022 Editoriale Libertà