Pronto in tavola

Per iniziare bene il nuovo anno: un tocco di “rosso” in tavola

7 gennaio 2021 - Debora Saccardi

Capodanno ormai è passato, c’è chi è riuscito a riposarsi e a rilassarsi, c’è chi ha già ricominciato a pieno ritmo, chi riprenderà tra poco. So che molti ritengono superfluo il passaggio dal vecchio anno al nuovo anno ma simbolicamente segna l’inizio di nuovi progetti, il consolidamento di qualcosa che esisteva già o la liberazione dal superfluo, da ciò che non è necessario.

In qualunque modo la pensiate, io ho deciso di onorare questo 2021 preparando un risotto con un ortaggio simbolo di resistenza: il cavolo. L’ortaggio che non si lascia piegare dal freddo, dalle temperature invernali e dai molteplici benefici. In questa preparazione ho usato il cavolo cappuccio rosso, differisce dal cavolo verza per le foglie lisce e l’ho scelto non solo per le sue

proprietà nutrizionali, è vitaminico e diuretico ma anche perché è tradizione salutare il nuovo anno con alimenti di questo colore, che dovrebbero proteggerci da influssi negativi secondo un’antica usanza orientale (speriamo!!!).

Inoltre ho scelto il riso perché simboleggia l’abbondanza, la prosperità, la felicità.

E le cozze? Un’aggiunta per rendere il piatto completo ma volendo potete gustarlo anche senza, è ugualmente buono.

Quali sono gli altri alimenti da mettere in tavola nei primi giorni dell’anno? La melagrana, la barbabietola, il radicchio rosso, la cipolla rossa e la mela rossa. Vi invito a consultare le video ricette sul sito liberta.it , dove troverete idee stimolanti da portare in tavola oppure se ancora non lo avete fatto, potete acquistare il libro “Pronto in tavola-Ricette per tutto l’anno, ricette per tutti i gusti”.

Buon anno a tutti!!!

La ricetta

Risotto al cavolo rosso e cozze al curry

Ingredienti Quantità
Riso Carnaroli G 320
Cipollotto bianco n. 1
Cavolo cappuccio rosso G  250
Olio extravergine d’oliva G 50
Vino bianco secco tipo Ortrugo ml 100
Burro G 50
Curry in polvere n. 1 cucchiaino da caffè
Cozze già pulite G 200
Fondo vegetale L 1
Sale fino e pepe bianco macinato q.b.

 

 

Procedimento

Scaldare il fondo vegetale. Correggere di sapidità.

Pulire e tritare il cipollato. Tagliare a sottili listarelle il cavolo rosso.

In una casseruola scaldare g 20 di olio e far appassire il trito di cipollotto e il cavolo. Salare e pepare leggermente.

In un’altra casseruola scaldare altri g 20 di olio e tostare il riso. Sfumare con il vino bianco e farlo evaporare. Aggiungere il cavolo e poco per volta il fondo vegetale. Cuocere per circa 16 minuti.

Nel frattempo in una padella scaldare l’olio rimasto e aromatizzarlo con il curry in polvere. Cuocere a fiamma viva le cozze private del guscio per un paio di minuti. Aggiungere un pizzico di sale e pepe.

A fine cottura, mantecare il riso a fiamma spenta, usando solo il burro.

Servire impiattando il riso all’onda e rifinire aggiungendo le cozze.

 

categorie: Pronto in tavola

ARTICOLI CORRELATI