Prosegue l’estate rovente in musica in tutta Italia tra artisti e generi per tutti i gusti

Non solo Rolling Stones o Elton John, Alicia Keys e Guns N’ Roses, Deep Purple e Green Day, Ligabue e Pearl Jam, Vasco Rossi, i Måneskin e la storica coppia Venditti e De Gregori, Justin Bibier e Cesare Cremonini. L’estate musicale italiana 2022, più rovente del solito, offre un parterre notevole di esibizioni, in lungo e in largo, con artisti e generi musicali per tutti i gusti.

Luglio si è già lasciato alle spalle molti bei momenti e tra questi una manciata di  seguitissimi concerti del “guitar hero” Steve Vai (vedi la prima foto in alto): cinque tappe che hanno ospitato il leggendario musicista americano, dopo alcuni anni di assenza dall’Italia. Per non parlare di Patti Smith, ospite anche a Piacenza in occasione del concerto (offerto dalla Banca di Piacenza) che ha celebrato i 500 anni dalla posa della prima pietra di Santa Maria di Campagna, che tornerà con alcuni concerti “per tutti”  a partire da quello del 26 luglio a Pompei (in cartellone anche tappe a Cervia e a Milano).

Claudio Baglioni, già applaudito al Teatro Municipale a Piacenza, proseguirà il suo tour in luglio a Siracusa e all’Arena di Verona. Anche Elisa, Jovanotti (con la serie Jova Beach Party sulle spiagge, vedi due foto più in alto) e Pinguini Tattici Nucleari stanno proseguendo le loro tournée. Vanno ad aggiungersi i Kasabian, Mahmood, Achille Lauro, Salmo, Harry Styles (nella foto sopra), Ultimo, Max Pezzali, Paolo Nutini
E non è tutto. Restate connessi e ne saprete di più.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà