Vespamorino, un omaggio all’amore per l’Italia

Un solo esemplare, non in vendita: è Vespamorino, uno scooter creato ad arte sulla base della famosissima Vespa Piaggio. L’idea è stata della speciale divisione motocicli di Walter Tosto, azienda italiana che è specializzata nella progettazione e produzione di grandi opere e componenti critici per l’industria chimica, petrolchimica ed energetica. I designer e i tecnici hanno preso una Vespa 300 Gts Sport e l’hanno dedicata all’Italia, per un omaggio a un cliente innamorato della nostra nazione e della sua creatività. Un omaggio con tanto di dedica in inglese, incisa su una placca in legno: “Esclusiva come ogni opera d’arte italiana, elegante come il suo pilota, senza tempo come la nostra amicizia”.

Lo scudo frontale pone in evidenza il tricolore della bandiera italiana, La sella è stata invece realizzata e tessuta su misura e cucita a mano. I poggiapiedi e i pannelli della scocca sono fresati in legno, compresi quelli che ospitano il sistema audio per la musica, con due potenti altoparlanti integrati nella storica posizione dell’autoradio sulla Vespa, vicino al cassetto portaoggetti.

Altro particolare originale sono le ruote, interamente traforate, con cerchi completamente ridisegnati e ricavati dal pieno senza l’utilizzo di saldature. Sono creati da un unico blocco di metallo di 30 kg e realizzati dopo essere stati messi in forni per il trattamento termico dei metalli. Al termine delle finiture arrivano a misurare circa un decimo del peso iniziale: 3.75 kg.

Per creare Vespamorino sono state necessarie circa 1.600 ore di progettazione e 1.600 di produzione, impegnando più di 25 lavoratori, tra disegnatori, progettisti, tornitori, carrozzieri, e i professionisti di sei imprese partner.

PILLOLE DI BENZINA

* Sistema audio Premium Bose per la nuova Hyundai i20. Dotato di otto altoparlanti ad alte prestazioni, combinato con un’elaborazione avanzata del segnale digitale, è progettato per la riproduzione di musica e suoni con un grado di musicalità e contenuto straordinari, nelle diverse condizioni di guida. Ogni altoparlante riproduce un set specifico di frequenze basse: nelle porte anteriori c’è un Super65 per bassa frequenza, nel pannello posteriore sinistro un woofer al neodimio da 5,25 pollici per bassi profondi, al centro del cruscotto un altoparlante al neodimio Bose Twiddler di gamma media da 3,25 pollici, nelle porte posteriori due altoparlanti da 5,25 pollici ad ampia gamma di frequenze. Le frequenze più alte, infine, vengono riprodotte da due tweeter al neodimio da un pollice, uno in ciascuna copertura del quadrante. Tutto il sistema è gestito da un amplificatore digitale a otto canali e una tecnologia di compensazione regola automaticamente i livelli musicali alla velocità dell’auto.

* Quasi il 60% delle autovetture in Italia appartiene alle classi da euro0 a euro4 su un parco circolante di 38.360.000 auto. L’età media delle vetture che circolano si attesta intorno agli 11,5 anni, sale a 13,6 anni per i veicoli industriali e a 12 anni per gli autobus. Questi alcuni dei dati contenuti nell’ultima Sintesi statistica pubblicata dall’Unrae, l’Unione nazionale rappresentanti autoveicoli esteri, che descrive una vetustà dei mezzi al di sopra della media europea.

* Tra le curiosità statistiche della stessa Sintesi statistica Unrae, si segnala l’assoluto predominio del grigio tra i colori delle vetture con il 36% del totale, seguito dal classico bianco con una quota del 27% e dal nero con il 15%, mentre azzurro (che comprende i toni del blu) e rosso occupano le posizioni inferiori con il 10,5% e il 6% e le varietà marrone, verde, arancio, giallo, viola si dividono le piccolissime quote restanti. Costanti invece le immatricolazioni in rapporto al genere degli acquirenti, con la quota maschile sempre compresa negli anni fra il 59% e il 60% e quella femminile tra il 40% e il 41%. Le immatricolazioni per età assegnano il primato alla fascia 30-45 anni con il 26,3% nel 2019 ma in calo costante nei dieci anni considerati (era 34,7% nel 2010), così come la fascia 18-29 anni, indice di una progressiva perdita di potere di acquisto delle fasce più giovani.

* Sono a listino le nuove Audi SQ7 Tfsi e Audi SQ8 Tfsi, cioè le varianti high performance dei Suv d’alta gamma, con un motore V8 4.0 biturbo benzina da 507 Cv e 770 Nm di coppia con tecnologia cylinder on demand che spinge l’auto da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi e da 80 a 120 km/h in 3,8 secondi. Sospensioni pneumatiche adattive sport e sterzo integrale sono di serie. Stabilizzazione antirollio attiva, differenziale sportivo e freni carboceramici sono invece a richiesta. Saranno nelle Concessionarie italiane da ottobre. Prezzi per la SQ7 TFSI da 104.200 euro; per la SQ8 TFSI da 112.000 euro. 114.250 e 121.700 per le varianti Sport attitude.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà