Piacenza

Placentia Marathon al via. I preparativi della manifestazione

2 marzo 2013

AGGIORNAMENTO DELLE 18.00 – I top runners delle competizioni agonistiche sono stati presentati al Centro Franzanti di largo Anguissola. Si sfideranno nella maratona di 42 km, nella mezza e nella Ultra Half Marathon di 30 km. Per il percorso più lungo i favoriti sono quattro marocchini, nella mezza si attende con curiosità un corridore della Tanzania, Mombo Pascal Sarwat. Le previsioni indicano un aumento delle temperature, si teme per la disidratazione degli atleti, che si sono allenati in questi giorni con un clima più rigido.

AGGIORNAMENTO DELLE 15.40 – Tutto pronto al Centro Maratona di largo Anguissola per le iniziative della vigilia della Placentia Marathon for Unicef. Domattina proprio dallo stadio partiranno i corridori, circa 3mila quelli attesi allo start. Oggi verranno consegnati ai top runners i pettorali ed è previsto il tradizionale pasta party. Procedono i preparativi anche in piazza Cavalli per gli arrivi sotto i riflettori di Telelibertá e www.liberta.it.

AGGIORNAMENTO DELLE 10.30 – Piazza Cavalli senza ambulanti questa mattina per i preparativi della maratona che domani nel cuore della città vivrà il momento clou degli arrivi. Il multitruck a tre piani unico in Italia dove Telelibertà trasmetterà la sua diretta viene montato proprio in questi minuti. Oggi pomeriggio le iniziative si trasferiranno al Centro Maratona in largo Anguissola per la presentazione dei top runners e il pasta party.

NOTIZIA DELLE 7 – Dalla partenza agli arrivi, dall’aspetto agonistico a quello benefico e volontaristico: la Maratona del cuore domani dalle 10 alle 13 sarà in diretta tv a beneficio di coloro che non potranno partecipare come maratoneti alla manifestazione podistica più amata dai piacentini.
L’attesa è tanta e condivisa anche tra gli addetti ai lavori, compreso lo staff di Telelibertà, che da sempre partecipa, a suo modo, all’evento pro Unicef. La prima buona notizia è la conferma della amatissima campionessa Claudia Salvarani come madrina della nostra Maratona.
Sempre in diretta e in esclusiva tv l’emittente storica di Piacenza è pronta a riprendere i momenti più significativi da Piazza Cavalli e lungo i percorsi delle gare. Novità di questa edizione è la presenza al fianco di Telelibertà del sito liberta. it, che pubblicherà in tempo reale le foto che chi vorrà potrà mandare a [email protected]

Le iscrizioni alla 18a Placentia Marathon dovrebbero superare i 2.700, numero di iscritti dello scorso anno, suddivisi tra Maratona, Maratonina e 30 Km. Anche per questa edizione ci saranno la Corri per l’Unicef e la Corri con Armonia, quest’ultime due non competitive.

Sotto l’aspetto sportivo la Placentia Marathon vedrà al via una nutrita pattuglia di atleti magrebini quali: Yassine Kabbouri, Abdelhadi Tyar, El Makhrout Cherkaoui, Hicham El Barouki, Youness Zitouni, tra gli italiani il 2° e 3° della passata edizione: Francesco Bianco e Diego Abbatescianni, in campo femminile la vincitrice del 2012 la romena Alina Nituleasa, la corata Marija Vrajic, Lara Mustat, Noemy Gizzi e l’esordiente Eufemia Magro. Nella Strapiacenza Half Marathon in veste di favorito il tanzaniano Mombo Pascal Sarwat, con lui Battocletti, Vaccina, Mortillaro e Secchiero, molto più serrata si annuncia la sfida sui 21 km in campo femminile dove saranno al via: Ivana Iozzia, Elisa Stefani, Eliana Patelli, Laura Ricci, Ana Nanu, Loretta Giarda, Elisa Gabrielli, Rosa Alfieri, Stefania Disconzi e Simona Maxim (Rom). Nella Ultra Half Marathon di 30 km al via il vincitore della scorsa edzione Adil Lyazali (Mar) e Paolo Proserpio.

Placentia Marathon, deviazioni alle linee del trasporto pubblico

VAI ALLA GALLERIA FOTO COMPLETA

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE