Basi aperte: Spettine e Bracciano gemellate per il turismo scolastico sostenibile

19 Marzo 2013

Mattinata di festa a Spettine, quartier generale degli scout dove questa mattina è stato presentato il progetto Basi aperte 2013 alla presenza del responsabile nazionale Sergio Cametti. Il progetto, partito 16 anni fa da Spettine nel comune di Bettola, allarga i suoi orizzonti per inserirsi nell’iniziativa di Agesci, Ministero dell’istruzione e Italia nostra, volta a diffondere il turismo scolastico sostenibile. Il progetto consiste in scambi tra scuole nelle basi scout e Spettine ha annunciato il gemellaggio con Bracciano in provincia di Roma dove il prossimo anno andranno per quattro giorni due classi di una scuola piacentina mentre a Spettine arriveranno i bambini laziali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà