Piacenza

La diretta dalla piazza: l’86esima adunata raccontata dai protagonisti

10 maggio 2013

Telelibertà e www.liberta.it in piazza Cavalli per presentare in diretta l’86esima adunata ai piacentini grazie alla collaborazione di Teleboario, emittente che da anni segue in esclusiva nazionale le adunate degli Alpini. La trasmissione, dalle 20 alle 22, ha alternato le performance musicali della banda, alle testimonianze degli organizzatori, delle autorità e dei cittadini, con la giornalista Nicoletta Marenghi a palazzo Gotico, dove si è svolto il consiglio comunale straordinario.
“Un evento eccezionale, quello dell’adunata, da non perdere assolutamente anche se piove” ha affermato il sindaco Paolo Dosi, al termine della seduta. Entusiasta anche il presidente provinciale delle penne nere Bruno Plucani, che ha ricordato la straordinarietà della manifestazione: “Era la terza volta che provavamo a portarla a Piacenza, oggi averla qui è davvero un successo”.

Ad aprire la diretta la fanfara di Pontedellolio del maestro Edo Mazzoni, seguita dalle testimonianze di chi coordina le attività degli alpini, come Francesco Morzenti delle squadre antincendio nazionali. Dopo i primi collegamenti da Palazzo Gotico, Marenghi si è spostata in piazza ed è stata fotografata la sfilata di domenica, che sarà il clou dei tre giorni di eventi. Le autorità militari si sono alternate ai microfoni televisivi per consentire al pubblico di entrare nel vivo dell’adunata e di conoscere il ruolo degli alpini, ieri e oggi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE