Dagli alpini 50mila euro a “Progetto Vita” e “Oltre l’autismo”

11 Maggio 2013

20130511-183303.jpg

La rinomata generosità degli alpini si è fatta concreta anche a Piacenza: nel corso del saluto ufficiale fatto dalle autorità al teatro Municipale sono stati donati 50.000 euro a due importanti associazioni di volontariato che operano sul nostro territorio. A Progetto Vita l’Ana nazionale ha riservato una contributo di 35mila euro. “Ringraziamo l’associazione alpini per questo gesto eccezionale – ha detto la dottoressa Daniela Aschieri di Progetto Vita – grazie a questo denaro potremo dotare una decina di scuole di città e provincia dei defibrillatori e avviare un programma di formazione per studenti e alunni, con l’obiettivo di coprire l’intero sistema scolastico locale in futuro”.
Oltre l’autismo ha invece ricevuto 15.000 euro per il progetto “Aperti per ferie”: “Cercheremo di dare sollievo alle famiglie in un periodo critico come l’estate, organizzando attività che coinvolgeranno i ragazzi. Anche noi non possiamo che essere grate agli alpini”, hanno commentato Nicoletta Bonasera e Maria Grazia Ballerini.
Tra i presenti in platea anche l’ex ministro Carlo Giovanardi, il quale trascorrerà la nottata a Piacenza in giro per la città e domani assisterà alla sfilata dal palco.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà