Gli alpini tornano in azione: sistemeranno le aree verdi cittadine

29 Maggio 2013

A distanza di venti giorni dalla fine della grande Adunata nazionale gli alpini torneranno presto in azione a Piacenza: presto le penne nere della nostra provincia incontreranno il Comune per definire un programma di interventi sulle aree verdi cittadine che hanno ospitato gli accampamenti dal 10 al 12 maggio. Questi spazi non sono stati danneggiati, ma portano ancora gli inevitabili segni della presenza per diversi giorni delle tende e delle roulotte, quindi gli alpini si sono offerti di effettuare gli interventi di manutenzione, assecondando lo spirito che accompagna le loro azioni e che ha caratterizzato anche l’Adunata piacentina. Già nel corso dell’Adunata le penne nere aveva rimesso a nuovo diversi spazi verdi di Piacenza, con interventi sui prati, le panchine e gli arredi.

Ci penserà invece l’assicurazione del comitato organizzatore a coprire i costi per qualche danno più grave, prodotto comunque sempre involontariamente e riguardante alcuni tombini e selciati stradali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà