Piacenza

Fiera di sant’Antonino: serpentone di bancarelle prese d’assalto

4 luglio 2013


Da questa mattina ha preso il via la tradizionale kermesse legata al Patrono di Piacenza. Le bancarelle sono 380 presenti lungo il percorso che ricalcherà quello dello scorso anno, lungo il Pubblico Passeggio e via Giordani, con via Scalabrini esclusa. L’apertura al pubblico è dalle 7 fino alle 23, con la possibilità di prolungamento massimo di un’ora.

Tornando alla fiera, il comune conferma il giro di vite nei confronti di chi non rispetterà le regole. Sono previste multe di 250 euro per coloro che danneggeranno piante, aiuole o manufatti pubblici e privati, non manterranno in ordine lo spazio occupato, sverseranno liquidi o saliranno sul verde pubblico con i camion.

Confermati i servizi di navetta autobus Stadio-Cheope e Farnesiana-piazzale Roma dalle 7 alle 23, con frequenza ogni 10 minuti. La festa prosegue anche stasera con “Piacenza nel cuore” in piazza Cavalli dove le canzoni dialettali concluderanno i festeggiamenti in onore del Patrono. Marilena Massarini e tanti artisti si alterneranno sul palcoscenico con musiche e parole dedicate alle nostre tradizioni. Lo spettacolo verrà ripreso da Telelibertà e trasmesso integralmente sabato 13 e domenica 14 luglio alle 21.00. Alle 20 sempre di questa sera debutterà invece in piazza Sant’Antonino il Placentia Gospel Choir.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE