Ciclismo: anche la Bronzini alla festa per la campionessa d’Italia, Elena Pisu

14 Luglio 2013

20130714-200233.jpg

Sabato sera la Festa dello sportivo di Carpaneto ha celebrato il titolo italiano di Elena Pisu, promessa bolognese del Gs Cadeo Carpaneto, fresca campionessa nazionale su strada nella categoria Donne Esordienti primo anno. C’era anche Giorgia Bronzini, ospite a sorpresa della serata. “Ho fatto – ha spiegato la tre volte campionessa del mondo – una mezza promessa a Mauro (Veneziani, il presidente, ndc): appena smetterò di correre, mi piacerebbe dare una mano al Gs Cadeo Carpaneto seguendo le ragazze della squadra. Sarei contenta di costruire qualcosa nel territorio piacentino. Ovviamente non so ancora quando questo accadrà, ma poi vorrei fare la direttrice sportiva della squadra, intraprendendo una nuova avventura”.
Musica per le orecchie del vulcanico presidente del Gs Cadeo Carpaneto, che non solo ovviamente ringrazia, ma rilancia. “Sarebbe bello – commenta al termine della cerimonia – avere Giorgia con noi anche come atleta nel suo ultimo anno di carriera, allestendo dunque una squadra Elite della quale poi diventerebbe direttrice sportiva, oltre a supervisionare le altre nostre giovani talentuose delle categorie giovanili”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà