Enduro: piccoli campioni crescono.
Zilli conferma la leadership

19 Luglio 2013


E’ andata in scena nei giorni scorsi, sulla pista disegnata dal presidente Dario Razza e dai volontari del Moto Club Valluretta, la quarta prova dei campionati italiani di mini-enduro. Un vero successo di pubblico per la gara svoltasi sul percorso in località Sossolo dove il meglio dell’enduro giovanile italiano si è dato battaglia. Ed è proprio un motociclista tesserato per il club agazzanese, a comandare la classifica generale: si tratta del talentino Enrico Zilli che, nella gara di casa, con il terzo posto assoluto, ha confermato la propria leadership. E’ stato invece Matteo Menichelli, del club toscano Massagrassa a conquistare il primo posto assoluto tra gli oltre 60 iscritti suddivisi in quattro categorie: baby (8-9 anni) esordienti(da 10 a 12 anni), aspiranti “50” e aspiranti “85”. Tra gli iscritti anche motociclisti del Motoclub di Bobbio e Pontedell’Olio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà