Rebecchi Nordmeccanica Baseball vince ancora: è scudetto

07 Settembre 2013

La Rebecchi Nordmeccanica Baseball ha conquistato lo scudetto di Ibl2, superando per 2-1 Novara in gara 3. Si tratta di un vero proprio trionfo per i ragazzi di coach Marenghi, che hanno superato nettamente per 3 partite a zero gli ostici rivali piemontesi. “E’ una gioia incontenibile per tutti noi – ha commentato l’allenatore – si tratta di un successo meritato, che aspettavamo da due anni. Complimenti a tutti”.

SESTO INNING: PARTITA SULL’1-1 – Alla ripresa del quarto inning c’e Marquez nel box di battuta per i biancorossi, che inizia con una valida, un ball e due strike. Poi è la volta di Murari, con due eliminati e un corridore in seconda, a rendersi protagonista di una strepitosa battuta valida (doppio), con un errore di un difensore novarese, che porta il punto per il momentaneo pareggio. Nei due inning successivi, nulla di fatto se non la spettacolare giocata di Epifano che con un doppio gioco in interbase, elimina sia il corridore in seconda che in prima base.
Parziale 1-1 alla fine del sesto inning.

NOVARA AVANTI 1-0 IN GARA 3 – Spalti gremiti allo stadio De Benedetti di Piacenza per la terza sfida in programma tra Rebecchi Nordmeccanica e Novara 2000 Piemonte, per l’aggiudicazione dello scudetto 2013 di IBL2 La squadra piacentina, forte delle due vittorie conquistate in trasferta, deve assolutamente vincere anche gara 3 per potersi cucire addosso lo scudetto. In campo, schierati in entrambe le formazioni, anche alcuni giocatori di IBL1. I primi due inning si concludono sul punteggio di 0-0 mentre nel terzo, con Novara in attacco, si registra l’errore difensivo di Gregorini, che consente al Novara di passare in vantaggio per 1-0.

data-lightbox="liberta " href="https://www.liberta.it/wp-content/uploads/2013/09/baseball-inizio-300x223.jpg"

INIZIA LA SFIDA SCUDETTO: INGRESSO GRATUITO – Fischio di inizio per la grande sfida tricolore del baseball. Dalle 15.30 al De Benedetti la formazione di Gianluca Marenghi incontra per la terza volta Novara 2000 Piemonte. Un successo oggi, significherebbe scudetto di Ibl2: un traguardo mai raggiunto dal baseball piacentino. In caso contrario, Piacenza avrà altre due chances per chiudere la serie e conquistare il prestigioso trofeo.

BASEBALL, E’ IL GRANDE GIORNO – Dopo il tricolore nella pallavolo, anche nel baseball Rebecchi Nordmeccanica punta ad iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro di una competizione nazionale. Quest’oggi, con inizio fissato alle 15.30, al De Benedetti la formazione allenata da Gianluca Marenghi puó chiudere la serie con Novara 2000 Piemonte dopo le due sonanti vittorie conquistate lontano da Piacenza. Un successo oggi, significherebbe scudetto di Ibl2: un traguardo mai raggiunto dal baseball piacentino.
Nel corso della stagione regolare, Novara sconfisse i biancorossi quattro volte su quattro sfide dirette: dunque, assolutamente vietato allentare la tensione ad un passo dal traguardo più prestigioso.
Per cercare carica ulteriore, ingresso gratuito per tutti al De Bendetti: per la caccia allo scudetto, Rebecchi Nordmeccanica cerca il sostegno della città.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà