Piacenza

L’avvocato Hornby: “L’uomo uccide non per gelosia ma per il potere”

26 settembre 2013

A Piacenza nel 2012 sono state 203 le donne accolte nel centro antiviolenza; 166 quelle che hanno subito violenza, di cui 63 straniere mentre 5 sono minorenni: sono questi i dati locali resi noti dalla presidente del Telefono Rosa Donatella Scardi durante l’incontro con l’avvocato scrittrice Simonetta Agnello Hornby e con Marina Calloni in Sant’Ilario.
“È una questione di potere. Non d’amore. Ma di potere”, ha dichiarato Agnello Hornby riguardo all’omicidio di Castelvetro nel quale un uomo ha ucciso la sua convivente prima di tentare il suicidio, “gli omicidi sono sempre basati sul potere, un uomo che ammazza la moglie non lo fa per gelosia o per amore, lo fa per potere”.

Festival del Diritto, femminicidio: “Donne ribellatevi”
“Ribellatevi”. È questo l’invito rivolto alle giovani generazioni dalla scrittrice Cristina Obber e dal presidente dell’associazione “L’arte del vive con lentezza” Bruno Contigiani durante l’incontro su “I diritti negati delle ragazze di fronte alla violenza: il diritto alla felicità” organizzato all’Auditorium Sant’Ilario nell’ambito del Festival del Diritto: “I casi di femminicidio non sono aumentati recentemente: semplicemente c’è una maggiore consapevolezza – hanno spiegato -, mentre quello che manca alle donne oggi è il diritto a essere riconosciute come vittime e quello alla felicità: per questo i ragazzi devono ribellarsi”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE