Piacenza

Congresso Pd, a Piacenza Sckokai supera Fiazza. Ricorsi in arrivo

27 ottobre 2013

Sede provinciale Pd
L’onorevole piacentina del Pd Paola De Micheli ha annunciato che sarà presentata una sfilza di ricorsi alla commissione nazionale sulle iscrizioni “selvagge” dell’alta Valtrebbia (aumento del 340 per cento), di Podenzano (+73,7 per cento), Piacenza (+177 per cento circa tra il dato 2012 e quello di oggi), Rivergaro (+38,8 per cento) e Valluretta (+92,6 per cento) che si sono verificate in prossimità delle assemblee di circolo.

A PIACENZA VINCE SCKOKAI SU FIAZZA PER TRE VOTI – Per tre voti di differenza, il consigliere provinciale Paolo Sckokai è il nuovo segretario cittadino del Partito democratico di Piacenza. Ha vinto con 392 voti sul segretario uscente Christian Fiazza (389 preferenze) e su Marco Biasetton (57 voti).
Sckokai è vicino alla candidatura del sindaco renziano di Vernasca, Gianluigi Molinari, mentre Fiazza appoggia Roberta Valla alla carica di segretario provinciale e Biasetton quella di Elisabetta Rapetti.

BOOM DI ISCRITTI – Il circolo cittadino del Pd ha quasi raddoppiato i tesserati nella sola giornata di oggi. I neo-iscritti al partito sono 384, mentre il “popolo” dei democratici era composto da 479 tesserati prima dell’appuntamento odierno. Fatto che ha suscitato al termine dello spoglio più di un malumore e alcuni iscritti hanno sottolineato come il Nazionale abbia indicato una soglia massima di nuovi iscritti nella giornata di voto, sforata a Piacenza.

VERSO IL SEGRETARIO PROVINCIALE – Per quanto riguarda la corsa a segretario provinciale, il sindaco Molinari ha vinto nel circolo cittadino di Piacenza (ottenendo 13 delegati al congresso), a Castellarquato, nel circolo della Valluretta e a Rottofreno-Calendasco. La bersaniana vicesindaco di Travo, Roberta Valla, ha conquistato invece Castelsangiovanni e Pontenure, ottenendo 11 delegati a Piacenza, dove la Rapetti ne ha conquistati tre e due devono essere ancora assegnati.

CONGRESSO PD, OGGI OTTO ASSEMBLEE – Dopo le sette di ieri, il percorso di avvicinamento al congresso provinciale prevede oggi addirittura otto assemblee dei circoli del Partito democratico, tra cui quelle di Piacenza e Castelsangiovanni. Un passaggio fondamentale, perchè l’alto numero di delegati in palio potrebbe iniziare a dare un quadro più preciso dei rapporti di forza tra i tre candidati in lizza: Gianluigi Molinari, Roberta Valla e Elisabetta Rapetti.

A Piacenza è sfida a tre candidati per la guida del circolo cittadino, che per l’occasione diventerà unico e non diviso in quattro come nel passato. A contendersi l’incarico sono il segretario uscente Christian Fiazza (sostenitore di Roberta Valla), Paolo Sckokai (legato a Molinari) e Marco Biasetton, abbinato a Elisabetta Rapetti. Appuntamento alla Camera del lavoro dalle 9.30 alle 18.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE