Piacenza

Coppa o campionato, il risultato non cambia: Copra Elior domina Ravenna

10 novembre 2013

20131110-195906.jpg

Copra Elior non perde un colpo: come in Champions League con Dupnitsa, con Cmc Ravenna termina 3-0 per gli uomini di Monti. Costantemente in vantaggio nel corso dei primi due parziali, i vice campioni d’Italia allentano la morsa nel terzo e soffrono il ritorno dei romagnoli che passano addirittura in vantaggio. Le bombe di Vettori e Simon sono però micidiali e nonostante gli ospiti diano filo da torcere, anche il terzo set è ad appannaggio di un Copra Elior che conquista altri tre punti. La squadra piacentina dà la sensazione di crescere con il trascorrere delle giornate e le note liete arrivano pure dal costante miglioramento di Vettori ormai giunto ai livelli dell’estate scorsa con la maglia azzurra agli europei.
Prossimo impegno previsto per mercoledì prossimo a Perugia dove sarà ancora indisponibile Zlatanov che tornerà dopo la pausa.

Copra Elior – Cmc Ravenna 3-0 (25-19, 25-17, 25-23)

Aggiornamento 2° set
Copra Elior non si ferma: anche nel secondo set fa valere la propria superiorità tecnica e fisica e, con il punteggio di 25-17, si porta sul 2-0. Bene Vettori, autore fino a questo momento di alcuni punti piuttosto spettacolari e protagonista di una prova convincente.

Aggiornamento 1° set
E’ il Copra già vittorioso pochi giorni fa con Dupnitsa in Champions League ad affrontare Ravenna al Palabanca. E il sestetto titolare, composto da De Cecco in cabina di regia, Vettori opposto, Fei e Simon centrali, con Papi e Kaliberta in banda, oltre a Marra libero, conquista il primo set con il punteggio di 25-19.
Match mai in discussione, con i biancorossi che hanno controllato la gara per tutto il corso del parziale, prima di piazzare l’allungo decisivo nel finale.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE