Piacenza

Troppo Copra Elior per Molfetta: al Palabanca è 3-0 senza storia

8 dicembre 2013

20131208-202824.jpg

Settimo sigillo consecutivo in campionato per il Copra Elior che consolida il secondo posto in classifica e distanzia di tre lunghezze Trento che sarà la grande rivale nell’incontro di domenica prossima. Con Molfetta risultato mai in discussione: notevole prestazione di Simon, al pari di un Vettori in grande spolvero.
Copra Elior – Exprivia Molfetta 3-0 (25-19, 25-18, 25-12)

Aggiornamento secondo set
Il Copra Elior fa suo anche il secondo set senza troppi problemi. Parte forte mettendo in cascina quattro punti uno dietro l’altro. Molfetta, troppo falloso in battuta, non riesce più a ricucire il gap. Chiude Kaliberda per il conclusivo 25-18.

Aggiornamento primo set
Il Copra Elior vince un set mai in discussione e vivacizzato,a metà parziale, solo da qualche errore di troppo dei nostri che tengono in vita Molfetta. Chiude Simon con un ace dopo una bomba in primo tempo che aveva confezionato il set ball: il primo set termina 25-19.

Notizia delle 18
Copra Elior in campo al Palabanca per l’ottava di andata della regular season. Avversaria la neo promossa Exprivia Molfetta. Nel mirino la settima vittoria consecutiva e consolidare il secondo posto in classifica.
Il Copra Elior in campo con De Cecco in regia, Vettori opposto, Simon e Fei al centro, Zlatanov e Kaliberda di banda e Marra libero. All. Monti
Molfetta risponde con Saitta in regia, Sabbi opposto, Piscopo e Mazzoine al centro, Zanuto e Casoli alla banda, Cesarini libero. All. Cichello.
Arbitrano Santi e Vagni.

Notizia delle 11
Copra Elior, continua l’inseguimento: al Palabanca arriva Molfetta

Copra Elior non può permettersi distrazioni questa sera al Palabanca: alle 18 arriva infatti Molfetta che occupa il sesto posto in graduatoria, a -6 dai biancorossi che proseguono nel loro inseguimento a Macerata. Squadra da prendere con le molle quella allenata dall’argentino Juan Manuel Cichello, capace di presentarsi da neo promossa nel torneo di A1 priva di timori reverenziali e in grado di superare le ovvie difficoltà rappresentate dalla nuova categoria.
Copra Elior può contare su tutta quanta la rosa a disposizione: Kaliberda dovrebbe essere tra i titolari visto il gran momento di forma che sta vivendo, mentre Vettori dovrebbe spuntarla nel ballottaggio con Le Roux. I vice campioni d’Italia sperano di vivere una serata che non richieda un eccessivo dispendio di energie: il big match di Champions League con Tours è imminente (giovedì sera al Palabanca) ma questo Copra ha già dimostrato di poter competere ad altissimi livelli su entrambi i palcoscenici, italiano ed europeo.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE