Piacenza

La macchina del gol non si ferma: poker del Pro Piacenza sempre più capolista

15 dicembre 2013

20131215-184557.jpg

Undici gol in due gare per un Pro Piacenza che, anche con il fanalino di coda Alzano Cene, firma una prestazione super e mantiene la prima posizione con sette punti di vantaggio sulle inseguitrici. Le doppiette di Matteassi e Franchi decidono il match: al Sinoni finisce con un netto 4-0. La prima della classe soffre soltanto nella fase iniziale del primo tempo, quando i bergamaschi provano a tenere altissimi i ritmi, portano un gran pressing sui portatori di palla piacentini. L’espulsione di Frank Kamal, per doppio giallo subito dopo il gol del vantaggio firmato Matteassi, pone la gara in discesa per i rossoneri che infatti, nel corso della ripresa, fanno ciò che vogliono. Il raddoppio giunge subito dopo l’intervallo grazie a Franchi, abile nello sfruttare un’azione personale di Matteassi. L’ala destra è scatenata e, nel finale, griffa in solitudine il gol del 3-0. Bignotti, all’80’, da poco entrato, prova a sorprendere Persico, ma il suo tiro è ribattuto dall’estremo difensore. Sui piedi di chi? Ovviamente di Franchi, che non si fa pregare e pone il suggello sulla festa del Siboni.
Domenica prossima, per Cazzamalli e compagnia, insidiosa trasferta a Caravaggio.

Pro Piacenza-Alzano Cene 4-0
Pro Piacenza (4-3-3): Donnarumma sv, Castellana 7, Rieti, 7, Colicchio 7, Carminati 7 , Jakimovsky 7,5, Marmiroli 7, Cazzamalli 7, Matteassi 8,5 (35‘ st Cortesi, sv),, Piccolo 7 (27‘ st Bignotti 7), Franchi 8 (37’ st Pasaro sv). A disp: Medioli, Pessagno, Santi, Silva, Feher, Delfanti. All. Franzini.
Alzano Cene (4-3-3): Persico 6,5, Mingardi, 6, Frank Kamalu 4, Valtulini 5, Curnis 5, Tosi 5,5 (6’ st Mazzola 6), Guerci 6, Faroni 6 (27‘ st Serafini 5,5), Alberti 5,5 (12’ st Speziari 6), De Angelis 5,5, Lo Iacono 5. A disp.: Tanghetti, Micheletti Awoh, Mapelli, Guerinoni, Pellicioli, Sejdani. All.: De Paola.
Arbitro: Marchetti di Ostia Lido (Bona-Vendola).
Reti: 29’ pt e 32’ st Matteassi, 11’ e 34’ st Franchi.
Note: Pomeriggio soleggiato, campo in condizioni accettabili. Spalti gremiti. Espulso al 34’ pt Frank Kamalu per doppia ammonizione. Ammoniti: Curnis, Speziari, Tosi, Faroni, Cazzamalli, Marmiroli.
Angoli: 6-4. Recupero: 3’-3’.

Notizia delle 16.10
All’79’ Franchi arrotonda ulteriormente, ribattendo in rete una respinta di Persico sul tiro di Bignotti: per il Pro è il poker.

Notizia delle 16.05
Al 77′ Matteassi firma tris e doppietta personale chiudendo in maniera vincente l’ennesima azione personale che vale il 3-0.

Notizia delle 16
Al 75′ è Speziari a spaventare il pubblico del Siboni: destro dai trenta metri e palla che si stampa sulla traversa a Donnarumma battuto. Franzini nel frattempo opera il primo cambio: fuori Piccolo, dentro Bignotti.

Notizia delle 15.50
Clamorosa occasione per il tris: al 64′ Piccolo incorna alla grande un cross da sinistra di Carminati sul quale Persico è poderoso. Sul tap-in, Matteassi spara incredibilmente alto.

Notizia delle 15.45
Al 59′, lo schema da palla inattiva consente a Matteassi di incunearsi in piena area dopo aver saltato un gran numero di avversari: un rimpallo favorisce Franchi che, da due passi, non perdona Persico per il gol della sicurezza.

Notizia delle 15.30
Matteassi rompe gli indugi, ospiti in dieci. Pro Piacenza-Alzano Cene 1-0

Nessun cambio per il Pro Piacenza che riparte dal vantaggio di 1-0 oltre a vantare la superiorità numerica per l’espulsione del difensore Frank del 33′.
Notizia delle 15.30
Un Pro Piacenza per nulla trascendentale chiude i primi 45′ in vantaggio di un gol e di un uomo sul modesto Alzano Cene. Oltre al gol e ad un’occasione clamorosa sciupata da Piccolo poco prima del vantaggio, null’altro da segnalare nel corso di un primo tempo maschio, ma corretto.

Notizia delle 15.05
Il secondo fallaccio di Frank Kamalu ai danni di Piccolo, costa al difensore il doppio cartellino giallo e la conseguente espulsione: Alzano Cene in dieci uomini e gara in discesa per il Pro Piacenza.

Notizia delle 15
Ci pensa Matteassi al 29′ a rompere il match: l’ala destra di Franzini è fulminea sotto rete dopo la “torre” di Cazzamalli sul cross da destra di Castellana. Pro in vantaggio su un Alzano volenteroso, ma nulla più,

Notizia delle 14.45
Calcio, serie D: torna Franchi, Cortesi in panchina. Pro Piacenza-Alzano Cene 0-0
Inizia a carburare il Pro Piacenza che, al 12′, va vicinissimo al vantaggio: Piccolo esalta, con un colpo di testa da due passi, i riflessi di Persico e, sulla ribattuta, Franchi spara appena alto. I bergamaschi fanno la partita, il Pro agisce di rimessa.

Notizia delle 14.30
E’ il più classico dei testa-coda: il Pro Piacenza sa di non poter sottovalutare l’impegno odierno con un Alzano Cene ultimissimo a quota 8 punti, ma tutt’altro che in disarmo. I ragazzi di Franzini devono scordare l’abbuffata di gol di domenica scorsa con una Sambonifacese in disarmo e cogliere l’importante occasione odierna. Rosa al gran completo per il tecnico di Vernasca che torna a contare su bomber Franchi, affiancato in attacco da Piccolo e Matteassi. A metà campo, ancora fiducia a Jakimovsky, con Cortesi che parte nuovamente dalla panchina.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE