Champions, Copra Elior Volley spazzato via a Macerata: sconfitta 3-0

16 Gennaio 2014

copra elior

Nel terzo set il Copra Elior prova a reagire (2-4), ma poi scivola nuovamente sotto (7-5). Nel momento più difficile, però, Piacenza trova le forze per risorgere: Vettori piazza un bel diagonale per l’8-7, poi sfruttando un miglior servizio tattico e variando i colpi in attacco il Copra Elior trova il 14-10. Kurek trova l’ace del -2 (14-12), ma la formazione di Monti riesce a resistere: 16-13 al secondo time out tecnico. La Lube bombarda ancora in battuta e trova l’aggancio immediato con il doppio ace di Zaytsev (16-16). Le due squadre arrivano a braccetto a quota venti, poi Podrascanin regala il 23-21 alla Lube fermando l’attacco di Kaliberda: basta così, perché Macerata chiude 25-23 con Zaytsev. 3-0 e piacentini obbligati alla grande reazione nella gara di ritorno.

COPRA ELIOR, STRADA IN SALITA: MACERATA VA SUL 2-0 – La strada si fa in salita per il Copra Elior, che va sotto in avvio di parziale (3-1 e 8-6). Entra Zlatanov per uno spento Kaliberda, ma Macerata continua a fare la voce grossa sull’asse muro-difesa-contrattacco: 11-7 a firma di Zaytsev e time out Monti. I padroni di casa trovano il +5 con il muro di Podrascanin su Zlatanov, poi gli ospiti recuperano con l’ace di Zlatanov e due errori di casa: 15-14 e sosta ordinata da Giuliani. Ma è solo un fuoco di paglia, perché Vettori continua a essere in serata no e regala il 19-15 alla Lube. Time out Monti, dentro Le Roux in posto due, ma è tutto inutile: 25-21 e 2-0 Macerata.

IL COPRA ELIOR PARTE FORTE MA LA SPUNTA MACERATA – Equilibrio in apertura del primo set (7-8 al primo tempo tecnico), poi un muro a uno di Vettori regala il minibreak a Piacenza: 13-15 e primo time out discrezionale per la Lube. Macerata recupera sfruttando l’attacco out di Kaliberda (16-16) poi sorpassa con l’ace di Parodi (18-17) e con un nuovo attacco fuori, questa volta di Papi: 20-18 e time out Monti. I marchigiani volano con il contrattacco di Zaytsev e con il muro su Vettori (22-18 e secondo time out Piacenza) e chiudono 25-22.

CHAMPIONS LEAGUE, COPRA ELIOR IN CAMPO A MACERATA – Super derby d’Europa per il Copra Elior, impegnato nei play off di Champions league a Macerata. Squadre in campo in un PalaFontescodella tutto esaurito. Piacenza schiera De Cecco in palleggio, Vettori opposto, Papi e Kaliberda in posto quattro, Fei e Simon al centro e Marra libero. Macerata risponde con la diagonale Baranowicz-Zaytsev, con Podrascanin e Stankovic al centro, con gli schiacciatori Kurek e Parodi e con Henno libero.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà