Volley, al Palabanca netto 3-0 del Copra Elior su Diatec Trentino

19 Febbraio 2014

20140219-212440.jpg

La squadra di Monti riparte di slancio (5-2) sfruttando due attacchi out di Trento, che poi reagisce e trova la parità a quota undici con un muro. Piacenza, però, rilancia subito con il solito Zlatanov: 14-11 e time out Diatec. Simon dà il colpo di grazia in battuta (ace per il 19-14): 25-20 e 3-0 Piacenza.

NOTIZIA DELLE 21.20. DUE SET A PIACENZA – Il parziale scorre via sui binari dell’equilibrio (12-11 alla sosta). Sul 15-15 Piacenza piazza il break con l’ace di De Cecco e il contrattacco di Fei. È l’inizio dell’uragano biancorosso: 23-17 con un missile di Simon, preludio al 25-18 a favore del Copra Elior che vale il 2-0.

NOTIZIA DELLE 20.55. PRIMO SET AL COPRA ELIOR – Il Copra Elior si aggiudica il primo set 25-19. Avanti 7-4, Piacenza ha un passaggio a vuoto in attacco (8-10) poi si riprende e progressivamente stacca gli avversari.

IL COPRA ELIOR TORNA AL PALABANCA: STASERA SUPER SFIDA CON TRENTO – Al Palabanca è di nuovo tempo di grande volley: il Copra Elior infatti, ospita Itas Diatec Trentino per un incontro valido per la nona giornata di ritorno del campionato di serie A1 di pallavolo maschile. Una di fronte all’altra, seconda e quarta della classe per un incontro divenuto un grande classico del volley italiano.
La formazione di Serniotti arriva in grande affanno al big match, dovendo rinunciare ai due opposti presenti in rosa, Sokolov e Szabò, e dovrà fare a meno anche del centrale Birarelli. I trentini sono reduci da tre sconfitte consecutive in campionato e seguono la squadra di Monti con sei punti di distacco e una gara in più disputata.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà