Immensa Rebecchi Nordmeccanica: seconda Coppa Italia!

23 Febbraio 2014

20140223-195817.jpg

Rebecchi Nordmeccanica iscrive per la seconda volta consecutiva il proprio nome nell’albo d’oro della coppa Italia. Grazie ad una prestazione semplicemente perfetta, le biancoblu piegano al Palaverde Foppapedretti Bergamo in tre set a senso unico.
È chiaramente una vittoria che segna l’apertura di un vero e proprio ciclo vincente per una società che, in due anni, ha saputo costruire un’autentica corazzata in grado di dominare la scena nazionale. Grandi festeggiamenti nel palazzetto trevigiano con Leggeri e compagne osannate dal pubblico piacentino. Lucia Bosetti è stata nominata la miglior giocatrice della finale.

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza-Foppapedretti Bergamo 3-0 (25-16; 25-13; 25-17)

REBECCHI NORDMECCANICA PIACENZA: Leggeri 3, De Kruijf 9, Van Hecke 7, Meijners 13, Ferretti 3, Sansonna (L), Bramborova, Caracuta 1, Bosetti 18, Vindevoghel. Non entrate Valeriano, Manzano. All. Caprara.
FOPPAPEDRETTI BERGAMO: Klisura, Stufi 2, Bruno, Loda 5, Weiss, Blagojevic 2, Merlo (L), Melandri 1, Folie 6, Diouf 10, Smutna 1, Sylla 2. All. Lavarini.
ARBITRI: Cipolla, Braico. NOTE – Spettatori 3700, durata set: 24′, 27′, 26′; tot: 77′.

Le congratulazioni del sindaco Paolo Dosi

Il comunicato del Coni

Le congratulazioni dell’assessore allo sport Maurizio Parma

Aggiornamento secondo set
La Rebecchi Nordmeccanica passeggia al Palaverde: Foppapedretti Bergamo non riesce ad opporre la benchè minima resistenza e la squadra di Caprara, con estrema semplicità, mette in carniere pure il secondo set: sono addirittura dodici i set point per le campionesse d’Italia che chiudono con uno spaventoso 25-13 e si trova ora ad un set dalla seconda coppa Italia della sua storia.

Aggiornamento primo set
Rebecchi Nordmeccanica, in campo con Ferretti in regia, Van Hecke nel ruolo di opposto, Leggeri e De Kruijf al centro, Bosetti e Meijners di banda con Sansonna libero, parte subito forte e conquista il primo set della finale di coppa Italia. Foppapedretti crolla sotto i colpi delle biancoblu che chiudono il primo parziale con un eloquente 25-16.

Notizia delle 11
Oggi alle 16.30, al Palaverde di Treviso, Rebecchi Nordmeccanica proverà a centrare il secondo trionfo consecutivo in coppa Italia. Proprio nel palazzetto che lo scorso anno vide la società del presidente Cerciello conquistare il suo primo storico scudetto, le biancoblu hanno l’opportunità di bissare un clamoroso successo che significherebbe, di fatto, l’apertura di un vero e proprio ciclo.

Sarà Foppapedretti Bergamo l’avversario da battere: ieri, a sorpresa, le orobiche hanno sconfitto Liu Jo Modena in quattro set grazie alla straordinaria prestazione del “martello” Diouf che sarà quest’oggi il pericolo numero uno per la formazione di Caprara.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà