Maratona, 2mila iscritti. Oggi la Camminata per l’Unicef

03 Maggio 2014

maratona

Sono 2mila gli iscritti alla Placentia Half Marathon for Unicef di Piacenza, giunta alla 19esima edizione. La manifestazione, che nel pomeriggio della vigilia vive la Camminata per l’Unicef, avrà il suo clou domattina.

Alle 9 partirà la Placentia Handbike, alle 9.30 sarà la volta della Camminata delle Associazioni, mentre la mezza maratona vedrà il suo start alle 10 da Largo Anguissola per arrivare fino in piazza Cavalli. II via verrà dato in modo spettacolare. Il nucleo artificieri del secondo reggimento Genio Pontieri di Piacenza realizzerà l’esplosione denominata “La salva”.
Quest’anno nuova data e nuova formula: l’evento, organizzato da Alessandro Confalonieri e Pietro Perotti, si è spostato da marzo a maggio e rinuncerà al percorso lungo di 42 km. La sensazione però è che la città risponderà puntuale all’appello, basti pensare alle 2.500 presenze previste alla camminata delle associazioni. Sarà inoltre la prima volta senza l’indimenticato Gianni Cuminetti, il presidente dell’Unicef scomparso il 10 aprile e anima dell’evento per tutti i suoi 18 anni di storia.

Non mancheranno infine i big della corsa. Nella mezza maratona maschile, le attenzioni sono puntate sul keniano Thomas James Lokomwa. Nella femminile, occhio alla sfida tra Caroline Cherono, Rebecca Jepchirchir Korir e Hellen Jepkurgat, quest’ultima capace di firmare recentemente il personale a Prato di 1 ora 10 minuti 57 secondi, migliore dell’attuale record rosa di Piacenza.

La diciannovesima edizione della Placentia Half Marathon targata Unicef ha una nuova formula, ma anche nella nuova data di domenica del 4 maggio, avrà al suo fianco le telecamere di Telelibertà. La nostra emittente, come ogni anno, offrirà agli amanti dell’evento la diretta esclusiva da Piazza Cavalli a partire dalle 10.
I portici di Palazzo Gotico faranno da set per raccogliere le testimonianze di tutti coloro che vorranno portare la loro emozione ai nostri microfoni: organizzatori, volontari, atleti e rappresentanti delle istituzioni cittadine. La conduzione del direttore Nicoletta Bracchi potrà contare sulle suggestive immagini della partenza e dei corridori lungo il percorso. Arrivi e premiazioni faranno il resto. A fianco dello staff di Telelibertà ci saranno la campionessa Claudia Salvarani, madrina della diretta e Sergio Morandi, presidente della Fidal provinciale. La regia verrà affidata a Filippo Adolfini, affiancato da Marcello Marchesini.

Come già successo nella scorsa edizione, il sito www.liberta.it sarà aggiornato in tempo reale e verranno pubblicate anche le foto che i lettori possono inviare a [email protected] tv

© Copyright 2021 Editoriale Libertà