All’arena Daturi due giorni di free style con la seconda edizione dell’Alley Oop

14 Giugno 2014

Alley Oop (25)-800

Ha richiamato giovani da tutta Italia, ma anche da Francia, Svizzera, Austria e altri Paesi, la seconda edizione di Alley Oop, il festival degli sport free style organizzato dall’associazione piacentina Anthill Project.

L’arena Daturi fino a domani sera sarà dunque trasformata in una sorta di playground in cui fare skateboard, bmx, parkour, tappeti elastici, tuffi da 15 metri sul maxi tappeto d’aria, addirittura snowboard. Il tutto condito da musica fino a tarda sera.

“In Italia ci sono tre appuntamenti come questo – spiegano gli organizzatori – ma il nostro è l’unico ad ingresso gratuito. Sta andando alla grande, speriamo solo che regga il bel tempo”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà