Copra Elior: Dario Ruggieri nuovo socio di Molinaroli. Lpr sponsor

26 Giugno 2014

20140626-213701.jpg

Si chiama Dario Ruggieri, è un imprenditore piacentino che opera nell’ambito della farmaceutica e del petrolio, ma è soprattutto il tanto atteso mister X in grado di salvare il Copra Elior da un destino che ad un certo punto è parso ineluttabile. A poche settimane di distanza da un’altra riunione dai toni decisamente differenti, l’auditorium S.Ilario ospita la serata della rinascita biancorossa. Molinaroli trova finalmente il socio forte sul quale poter fare affidamento per il prosieguo dell’attività e si regala anche un nuovo sponsor di sostanza come Lpr, rappresentata da Sfefano Arici. E adesso? Ancora da chiarire i futuri ruoli all’interno dell’organigramma, ma Molinaroli rimarrà il presidente. Ruggieri ha parlato di progetto pluriennale. Si è parlato anche del capitolo allenatore: il direttore Cottarelli ha confermato la trattativa ben avviata con Radici, ma non esclude ulteriori scenari che potrebbero portare in biancorosso “allenatori anche più prestigiosi e conosciuti. Nei prossimi giorni decideremo”, ha detto lo stesso Cottarelli ai nostri microfoni.
Presenti ovviamente anche il sindaco Paolo Dosi e l’assessore Giorgio Cisini che hanno ricevuto i ringraziamenti dello stesso Molinaroli per lo “sforzo profuso nel reperire nuove risorse e soggetti che consentiranno di poter presentare ancora una volta un’offerta sportiva di grande livello”, ha detto il dirigente.
“È una vittoria della città”, ha chiuso con una sciarpa biancorossa al collo il primo cittadino Paolo Dosi.

Aggiornamento
Dario Ruggieri sarà il socio del presidente Guido Molinaroli nella gestione del nuovo Copra Elior. Si tratta di un imprenditore che opera nell’ambito della farmaceutica e del petrolio.
“Non è servito più di tanto per convincermi ad accettare questa proposta – ha detto lo stesso Ruggieri – e trovare questo entusiasmo ha rappresentato una grande sorpresa. Penso ad un progetto pluriennale per la società dove Molinaroli ricoprirà ancora il ruolo di presidente”.
Presente in sala anche l’onorevole Paola De Micheli.

Aggiornamento
“Lpr sarà uno dei principali sponsor della squadra – ha detto Guido Molinaroli – però ancora non abbiamo discusso dei dettagli. Innanzitutto ancora non sappiamo come si chiamerà la squadra. Possiamo però ringraziare la famiglia Arici per questo sostegno”.

Aggiornamento
Atmosfera molto serena e rilassata in sala dove il presidente Guido Molinaroli ha aperto gli interventi dei relatori rivolgendo “un ringraziamento alle istituzioni politiche piacentine che si sono adoperate per far sì che la pallavolo maschile a Piacenza potesse proseguire” ha detto il massimo dirigente biancorosso.

Volto disteso anche per il sindaco Paolo Dosi che nel corso del suo intervento ha parlato di “proposta sportiva da salvaguardare a tutti i costi per il bene della città – ha detto il primo cittadino -. Anch’io voglio rivolgere il mio ringraziamento a Guido Molinaroli, alla famiglia Arici e a Dario Ruggieri e a tutti coloro che stanno garantendo il prosieguo di un’attività che si spera possa produrre grandi risultati”.

Notizia delle 21.15
Nuova importante assemblea pubblica all’auditorium S.Ilario con il futuro del Copra Elior al centro del dibattito. Anche questa sera tutto esaurito all’interno della sala dove è presente anche Dario Ruggieri. Tra pochi minuti, l’imprenditore piacentino chiarirà quale sarà il suo ruolo all’interno della societa biancorossa. Al banco dei relatori anche il patron di Lpr, Stefano Arici.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà