Piacenza

Calcio, primo ko del Pro Piacenza. Romeo fa saltare il fortino rossonero

13 settembre 2014

Pistoiese - Pro Piacenza (16)-800

Occasioni da gol in serie e una pressione costante sulla difesa del Pro Piacenza che ha retto fino al minuto 87, quando l’inzuccata di Romeo ha tramutato in gol un cross da destra di Provenzano, regalando così il successo per 1-0 alla Pistoiese.
Prima del gol, lo stesso Romeo e Koulibaly hanno sciupato, specie nel primo tempo, un gran numero di chances: Iali e l’imprecisione degli attaccanti di Cristiano Lucarelli hanno consentito a Matteassi e soci di arrivare ad un passo dal terzo risultato utile consecutivo. Nel finale la doccia gelata, ma nel complesso una vittoria meritata per i padroni di casa che hanno castigato la tattica troppo rinunciataria degli uomini di Franzini.
Il Pro Piacenza sarà di nuovo in campo mercoledì prossimo al Garilli (ore 20.30): ospite di giornata un’altra compagine toscana, il Tuttocuoio di Corrado Colombo.

Aggiornamento
Salta all’87’ il fortino del Pro Piacenza: è il colpo di testa del centravanti toscano Romeo a scardinare la difesa piacentina che incassa così il primo gol stagionale. Nulla da fare per Donnarumma e Pro Piacenza che sembra indirizzato verso la prima caduta in campionato.

Aggiornamento
Al 73′ è il neo entrato Donnarumma a salvare il fortino del Pro Piacenza: sulla punizione mancina calciata da destra dal terzino Frascatore, l’estremo difensore piacentino alza sopra la traversa la conclusione violenta ma centrale.

Aggiornamento
Al 66′, Arnaldo Franzini dichiara chiusa la gara di Schiavini: al posto del talentuoso centrocampista rossonero, c’è ora Lorenzo “Lollo” Marmiroli, uno dei grandi protagonisti della promozione dalla serie D che dunque fa il proprio esordio in campionato dopo il fastidioso infortunio che lo ha tenuto fermo ai box per gran parte del pre campionato.

Aggiornamento
Al 62′, dopo diversi interventi decisivi, Matteo Iali alza bandiera bianca e chiede la sostituzione: esce per infortunio l’estremo difensore del Pro Piacenza, con Mister Franzini che spedisce a guardia della porta Donnarumma.

Aggiornamento
La ripresa si apre come si era chiusa la prima frazione, ovvero con una super occasione in favore dei padroni di casa: al 50′ infatti, altro prodigio di Iali sulla rovesciata di Coulibaly respinta d’istinto dal portiere rossonero.

Aggiornamento
La Pistoiese attacca e sciupa, il Pro Piacenza barcolla ma rimane in piedi. Si è chiuso il primo tempo sul punteggio di 0-0, ma la formazione di Lucarelli ha prodotto almeno tre occasioni da gol, con Iali che ha estratto dal cilindro un paio di interventi provvidenziali. Matteassi e soci non sono riusciti invece a costruire occasioni da rete, con Torri che fino a questo punto non ha ricevuto palloni giocabili.

Aggiornamento
Al 30′ doppio brivido per il Pro che va ad un passo dalla capitolazione: prima il colpo di tacco di Romeo è respinto da Iali, sul successivo tap-in è Coulibaly a sciupare “strozzando” il tiro respinto di testa da Rieti. Pro in grande difficoltà.

Aggiornamento
Ancora occasione da gol per i toscani: questa volta è Romeo a sciupare, di testa, un pallone d’oro dal cuore dell’area, spedendo sopra la traversa la sua conclusione. Il Pro Piacenza non riesce a pungere, con Torri che fino a questo punto non ha ricevuto alcun pallone giocabile.

Aggiornamento
Grosso rischio al 13′ per il Pro Piacenza: colpo di testa di Coulibaly da posizione centrale a pochi metri da Iali e palla che si perde ad un palmo dal palo con Iali batutto. Si tratta della seconda occasione sciupata dai toscani nel giro di un quarto d’ora in cui i rossoneri non sono riusciti a creare grattacapi dalle parti di Pazzagli.

Notizia delle 14.30
Il Pro Piacenza è in campo a Pistoia: si gioca il terzo turno di Lega Pro, con i rossoneri reduci da due successi consecutivi, mentre la formazione di Cristiano Lucarelli è a caccia della prima vittoria, dopo la caduta interna per mano dell’Ascoli e il rocambolesco pari di Carrara.
Franzini cambia rispetto a domenica scorsa: Rieti al centro della difesa, con Silva restituito alla mediana e Caboni in panchina.
Risultato sullo 0-0 ma un avvio difficile per i piacentini che al 5′ hanno rischiato sul tentativo da due passi di Piana che ha spedito alto un pallone vagante in piena area.

Queste le formazioni schierate dai due allenatori:

PISTOIESE: Pazzagli, Pasini, Frascatore, Di Bari, Saric, Piana, Vassallo, Golubovic, Romeo, Tripoli, Coulibaly. All. Lucarelli
PRO PIACENZA: Iali (63′ Donnarumma), Castellana, Bini, Rieti, Sanè; Schiavini (66′ Marmiroli), Aliboni, Silva, Porcino; Matteassi, Torri. All. Franzini

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE