Piacenza

Da Piacenza alla base spaziale di Kourou: la scelta di Massimiliano

17 dicembre 2014

Massimiliano Costantini (2)-800

Una proposta che ti cambia la vita. E’ quella che ha ricevuto la scorsa primavera Massimiliano Costantini, trentenne piacentino con una laurea in ingegneria aerospaziale. Quando era ancora uno studente universitario, il giovane aveva inviato il suo curriculum al Cnes, il centro nazionale degli studi spaziali, candidandosi per un lavoro a Parigi. A distanza di qualche anno, quando ormai Massimiliano aveva trovato lavoro e stabilità nella sua Piacenza, è arrivata la risposta positiva e gli è stato offerto un impiego nel settore dedicato all’ambiente e alla protezione del suolo di Kourou, il centro spaziale della Guyana francese. Massimiliano è partito a luglio: un volo di otto ore che lo ha portato a cambiare radicalmente la sua vita. “Al di là del nuovo lavoro e delle normali difficoltà con la lingua, le usanze e le abitudini della popolazione – racconta lui stesso a Telelibertà – sono completamente diverse. Praticamente non esistono le serate in discoteche o le giornate a fare shopping. E’ tutto molto più semplice, il clima è costante con 30 gradi tutto l’anno e come hobby si va a fare un giro nella foresta”.

Tornato per le vacanze di Natale, Massimiliano è soddisfatto della sua scelta, ma non dimentica la buona cucina piacentina: “Sabato, appena arrivato, ho preteso un piatto di anolini” confessa.

Qui ha lasciato anche una passione sportiva: “Da qualche anno ero allenatore delle giovanili del Piacenza calcio. Salutare i miei ragazzi è stata dura”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Video Gallery