Piacenza

Il Pro saluta il 2014 con un’altra impresa: Rieti castiga il Gubbio

20 dicembre 2014

Pro Piacenza - Gubbio (15)-800

Sette punti nelle ultime tre giornate e seconda vittima illustre che cade nella rete del Pro Piacenza nel giro di otto giorni: Rieti si inventa goleador e il suo prodigio dal limite dell’area, in chiusura di primo tempo, castiga il Gubbio di mister Acori. La squadra di Franzini saluta uno straordinario 2014 con una vittoria di vitale importanza che, in attesa del match di domani del San Marino a Forlì, riduce ad una sola lunghezza il distacco dalla zona play out.
È un Pro Piacenza solido che nel primo tempo rischia poco o nulla dietro e che anzi, intorno al quarto d’ora, sfiora il vantaggio con la conclusione dalla distanza del solito Matteassi disinnescata alla grande da Iannarilli. Al 44′ la magia di Rieti indirizza il match verso una ripresa di straordinaria ma comprensibile sofferenza. Il Gubbio preme senza soluzione di continuità ma raramente crea grattacapi dalle parti di Alfonso. Dopo la mezz’ora della ripresa, la squadra di Franzini trova coraggio e sfiora il gol in contropiede con Speziale, di gran lunga il migliore dei suoi, che spara a rete dopo la fuga solitaria. Il Gubbio, due minuti dopo, si divora un’incredibile palla gol con il neo entrato Cais che non centra il bersaglio da due passi, mentre all’ultimo istante è Alfonso a sventare sul tentativo di Regolansi. La nuova impresa è servita, il Pro ci crede sempre più.

18esima GIORNATA

VENERDÌ
Ancona vs Ascoli 2-1
SABATO
Pistoiese vs Spal 1-5
Pro Piacenza vs Gubbio 1-0
Grosseto vs L’Aquila 1-2
Santarcangelo vs Prato 1-0
Carrarese vs Pontedera 1-1
Tuttocuoio vs Pisa 1-4
DOMENICA
Teramo vs Savona 4-0
Reggiana vs Lucchese 1-1
Forlì vs San Marino 1-0

Classifica: Ascoli 34, Pisa e Teramo 32, L’Aquila 31, Reggiana 29, Gubbio e Pistoiese e Pontedera 26, Tuttocuoio, Ancona e Grosseto 25, Spal 24, Carrarese 23, Savona e Forlì  22,  Lucchese 19, Prato 17, Santarcangelo 15, San Marino 11, Pro Piacenza 10 (-8)

 

Aggiornamento
Dopo un lungo periodo di pressione da parte del Gubbio nella metà campo rossonera, ma con scarsi risultati, è il contropiede del Pro che rischia di far male al 36′: la fucilata di Speziale in fuga trova pronto Iannarilli.
Due minuti dopo però, occasionissima per gli umbri: Cais calcia a lato da due passi, graziando Alfonso.

Aggiornamento
Al tramonto del primo tempo, quando il risultato sembra inchiodato sullo 0-0, ci pensa Daniele Rieti a griffare una rete eccezionale: dopo uno schema da punizione non riuscito, il difensore scaglia dal limite un sinistro a giro di prima intenzione che si infila all’angolo alto alla destra di Iannarilli. All’intervallo, il Pro è in vantaggio per 1-0.

Aggiornamento
Poche emozioni al Garilli, ma la sola palla gol del match costruita sino ad ora porta il marchio del Pro Piacenza: al 15′ la conclusione di Matteassi dal limite, deviata da un difensore, è respinta miracolosamente da Iannarilli.

Notizia delle 15
Il Pro Piacenza prova a chiudere il suo splendido 2014 con un risultato positivo al cospetto di una grande del campionato: al Garilli è il Gubbio l’avversario per la formazione di mister Franzini reduce dal successo de L’Aquila. Queste le formazioni in campo.

PRO PIACENZA: Alfonso; Rieti, Silva, Bini, Castellana; Marmiroli, Schiavini, Porcino; Matteassi; Caboni, Speziale. All. Franzini
GUBBIO: Iannarilli, Luciani, D’Anna, Lasicki, Loviso, Galluppo, Mancosu, Guerri, Regolansi, Casiraghi, Marchionni. All. Acori

 

18esima GIORNATA

VENERDÌ
Ancona vs Ascoli 2-1
SABATO
Pistoiese vs Spal (ore 14,30)
Pro Piacenza vs Gubbio (ore 15,00)
Grosseto vs L’Aquila (ore 15,00)
Santarcangelo vs Prato (ore 16,00)
Carrarese vs Pontedera (ore 17,00)
Tuttocuoio vs Pisa (ore 19,30)
DOMENICA
Teramo vs Savona (ore 14,30)
Reggiana vs Lucchese (ore 16,00)
Forlì vs San Marino (ore 18,00)

Classifica: Ascoli 34, Pisa e Teramo 29, Reggiana e L’Aquila 28, Gubbio e Pistoiese 26, Tuttocuoio, Ancona, Pontedera e Grosseto 25, Savona, Carrarese 22, Spal 21, Forlì 19, Lucchese 18, Prato 17, Santarcangelo 12, San Marino 11, Pro Piacenza 7 (-8)

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE