Champions: disfatta in Russia. Fuori Nordmeccanica e Copra

19 Febbraio 2015

Trentino-Copra Volley

Disfatta in Russia per le squadre piacentine, che dicono addio alla Champions League. Il Copra volley ha lottato e si è reso protagonista di una prova d’orgoglio, riuscendo ad interrompere la lunga serie di set vinti dei padroni di casa di Kazan, giunti al successo solo al tie-break. 25-13; 24-26; 25-14; 30-32 e 15-10 sono i risultati dei parziali, che consentono ai russi di passare il turno ai play off 6. Secca sconfitta, invece, per le ragazze della Nordmeccanica Rebecchi, che replicano il risultato subito nell’andata al Palabanca. A Mosca la gara delle piacentine, in casa della Dinamo, si chiude con un secco 3-0 (25-20; 25-16; 25-15). Nordmeccanica Rebecchi rientrerà in Italia nella giornata di venerdì e subito comincerà a preparare la prossima partita, in programma domenica alle 18 a Urbino. Ora l’obiettivo in campionato è quello di dare continuità alla vittoria di domenica di fronte a Bergamo.

Aggiornamento – Il Copra non si arrende e conquista il quarto set. La gara al momento è sul 2-2, ma non basta la voglia di lottare dei piacentini. La formazione biancorossa esce dalla competizione. Aggiornamento – Kazan si aggiudica il terzo set e conduce l’incotro 2-1 sul Copra volley Piacenza.

Aggiornamento – Il Copra pareggia e contro Kazan è 1-1 mentre la Nordmeccanica è stata sconfitta anche nel secondo set ed esce dalla Champions League.

Aggiornamento – Parte male la missione in terra russa delle due squadre piacentine: entrambe perdono il primo set.

Notizia delle 16 – Dalle 16.30 le squadre piacentine scendono in campo per due missioni impossibili. Il Copra volley è in Russia per affrontare lo Zenit Kazan nella gara di ritorno dei Play off 12 di Champions League. All’andata, una settimana fa, i russi vinsero per 3-0.

Anche la Nordmeccanica Rebecchi è a caccia di una clamorosa qualificazione in Russia. Per passare il turno, serve una vittoria piena su Mosca, 3-0 o 3-1 e poi aggiudicarsi il Golden set. Nel mirino c’è il passaggio ai play Off 6 di Champions League, Oggi l’impresa è affidata al nuovo allenatore Marco Gaspari, che ha esordito con un successo domenica contro Bergamo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà