È sufficiente il capolavoro di Saber: il Piacenza sbriga la pratica Fidenza. Foto

03 Maggio 2015

Piacenza Calcio Fidenza, per P.Gentilotti (FotoDELPAPA) SABER esulta per gol

Il Piacenza liquida la pratica Fidenza grazie ad un gran gol di Saber giunto a metà del primo tempo e, a 90 minuti dal termine del campionato, si ritrova al secondo posto a pari merito con il Delta Porto Tolle. I biancorossi, nonostante le numerose assenze, firmano un ottimo primo mettendo all’angolo il Fidenza. Il gol arriva al 25′, quando la perfetta coordinazione di Saber sul gran cross da destra di Volpe, consente all’italo-tunisino di centrare l’incrocio dei pali in mezza rovesciata. Il Fidenza reagisce con Delporto, ma il pallonetto a tu per tu con Di Graci, termina altissimo. Nella ripresa, il Piace rallenta e i parmensi sfiorano in un paio di circostanze il gol del pari, ma Di Graci compie altrettanti interventi miracolosi. Volpe, a metà ripresa, getta alle ortiche la palla del ko, così, con De Paola espulso per proteste, si giunge al 95′ senza danni. Ultima fatica della stagione regolare, domenica prossima sul campo dell’Este.

PIACENZA: Di Graci, Montanari, Cigognini, Corso, Colicchio, Di Maio, Volpe, Mauri, Bertazzoli (37′ s.t. Tiboni), Orlandi (25′ s.t. Compiani), Saber (41′ s.t. Minasola). All. De Paola (Tarolli, Battistotti, Cifarelli, D’Agliano, D’Aniello, Delfanti)
FIDENZA: De Angelis, Davini, Bellavigna (30′ s.t. Messineo), Bandaogo, Bersanelli, Reggiani (39′ s.t. Biondi), Diedhiou (14′ s.t. Bastoni), Grillo, Delporto, Gilioli, Palmieri. All. Montanini (Di Martino, Tatani, Formuso R., Formuso L., Ferrari, Pavan)
Arbitro: Parrella di Battipaglia. Collaboratori: Trinchieri (Milano) e Catamo (Saronno)
Rete: 25′ Saber

© Copyright 2021 Editoriale Libertà