Piacenza

L’alluvione a Fuori sacco. Gazzolo: “Evento unico, colpa della pioggia”

16 settembre 2015

Fuori Sacco

Il 14 settembre 2015, per tutti, resterà il giorno dell’alluvione. Le telecamere di “Fuori Sacco”, alla prima puntata della sua seconda edizione, hanno ripercorso con il direttore di Telelibertà Nicoletta Bracchi e il giornalista Michele Rancati le tappe di una tre giorni drammatica, cercando soprattutto un perché. Tra le accuse smentite, alla vigilia dell’arrivo del premier Matteo Renzi a Piacenza, quelle alle dighe di Brugneto e di Boschi, circolate nei giorni scorsi.
“La diga di Brugneto non ha rilasciato acqua, quella di Boschi ha rilasciato solo l’eccesso – ha riportato l’assessore regionale Paola Gazzolo -. Si è trattato di eventi cinquecentennali, la colpa è della pioggia. Dopo questo stanziamento urgente di due milioni di euro, aiuteremo anche i privati”.
La diga di Brugneto ha trattenuto quindi circa tre milioni di metri cubi senza farli venire a valle. Quella di Boschi sull’Aveto (da circa 900.000 metri cubi) ha raggiunto la soglia massima di invaso e ha lasciato defluire l’eccesso.
Ospiti Roberto Colombi di Roncaglia (che ha perso sia il suo mobilificio che la casa), Mara Castignoli del chiosco distrutto di Rivergaro, Gianfranco Castellani della Pro Loco di Rivergaro e Antonio Mazzocchi, sindaco di Farini, Emanuele Emani, dell’Ordine regionale dei geologi. Intervenuti anche Riccardo Piras di Coldiretti e Roberto Battini del Soccorso Alpino.
I volontari del Soccorso Alpino, ancora alle 22, stavano raggiungendo Cattaragna per portare medicinali agli isolati, come ricordato da Battini.

Notizia delle 7 – Questa sera torna Fuori Sacco e lo fa nella maniera che meno avrebbe voluto, raccontando cioè la tremenda alluvione che ha portato devastazione e morte nel nostro territorio.
L’appuntamento è come ogni mercoledì alle 21 su Telelibertà in diretta dallo Spazio Rotative, alla conduzione ci saranno come nella scorsa stagione il direttore del Tgl Nicoletta Bracchi e il giornalista Michele Rancati. Hanno annunciato la loro presenza l’assessore regionale alla Protezione civile Paola Gazzolo e il segretario regionale dei Geologi Emanuele Emani, ma sugli ormai inconfondibili divani arancioni siederanno anche amministratori e cittadini dei comuni sommersi da acqua e fango nella notte tra domenica e lunedì scorsi. Senza scordare i rappresentanti dei soccorritori, impegnati in un super lavoro che ha consentito di limitare un bilancio che poteva essere addirittura più tragico. Il tutto condito con immagini e testimonianze inedite .Anche per questa edizione la regia è di Filippo Adolfini e l’editing di Marcello Marchesini.

I riferimenti per comunicare con Fuori Sacco sono:

email: [email protected],
sms: 335.7422274,
WhatsApp: 335.5438909,
Facebook: www.facebook.com/Fuorisacco,
Twitter: @teleliberta – hashtag #fuorisaccolive.

Repliche: Giovedì 9.00; Venerdì 17.00, 23.00; Sabato 11.00, 20.30; Domenica 13.00, 20.00; Lunedì 9.30; Martedì 11.00, 23.00; Mercoledì 17.00

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE