Piacenza

Capitan Piva a Zona Calcio: “Il mio sogno è portare il Fiorenzuola in Lega Pro”

21 settembre 2015

zona calcio

“Tutte le ottocento affiliate alla Federazione dell’Emilia Romagna saranno chiamate ad un versamento volontario che devolveremo alle due società colpite dai gravi danni derivanti dall’alluvione di otto giorni fa”. Parola di Luigi Pelò, presidente della delegazione provinciale della Figc che questa sera, nel corso della terza puntata di Zona Calcio, ha fornito importanti rassicurazioni ai due club rappresentati in studio da alcuni dei dirigenti.
“Non è facile ringraziare coloro che ci hanno sostenuto in questi giorni perché il rischio vero è quello di dimenticare qualcuno” ha detto Claudio Bruzzi, giovane presidente della Polisportiva BF Bettola, realtà che si è già rialzata dopo la grande emergenza.
“Sì, il momento critico è stato superato, ora è importante che le istituzioni, sia sportive che amministrative ci stiano vicine – ha spiegato Fabio Agi, numero uno della Travese presente allo Spazio Rotative con il segretario Ernesto Filippi -: abbiamo perso il lavoro di cinquant’anni e abbiamo anche pensato di smettere”.
Zona Calcio torna dunque doverosamente sulla delicata situazione legata alle compagini “adottate” idealmente da tutte le società della provincia, in uno slancio solidaristico mai visto prima. Il 25 settembre prossimo, sarà tempo di un importante triangolare amichevole che vedrà impegnate, al Comunale di Fiorenzuola, Fulgor, BF e Travese: incasso chiaramente devoluto alle due squadre che tenteranno un complicato ritorno alla normalità.
Prima però, è stato tempo di Lega Pro e serie D. Ermanno Fumagalli, reduce dall’impresa “eroica” di respingere due calci di rigore in 90 minuti, ha analizzato il momento del Pro, in grado di bloccare la Reggiana sul pari, ma ancora alla ricerca di una precisa identità. “Il mister ha scelto di cambiare modulo – ha detto l’estremo difensore – e credo si siano viste buone cose. Siamo solo all’inizio: siamo al settanta per cento”. Chi sembra essere già al top è il Piace di Franzini che, in serie D, comanda il campionato dall’alto di un cinismo da grande e una difesa imperforabile. Per Pierpaolo Boccanera, un solo gol subito in quattro gare e un’imbattibilità che dura ormai da 323 minuti. “Ho scelto Piacenza perché sapevo di sposare un grande progetto: credo di non aver sbagliato, anche se ancora non abbiamo fatto nulla”. Chi si presenta in via Benedettine dopo una sconfitta? Ovviamente Dennis Piva che, ogni qualvolta il suo Fiorenzuola va ko, è sempre il primo a metterci la faccia. “E’ giusto che sia io ad intervenire – ha detto il difensore – perché sono il capitano e dopo il mister, sono il primo responsabile. Non sapete quanto vorrei superare questo momento delicato. Io sento questa maglia come una seconda pelle. Sapete qual è il mio grande sogno? Portare in Lega Pro il “Fiore” e appendere le scarpe al chiodo”. Paolo Gentilotti, Corrado Todeschi e Giorgio Lambri sono stati invece gli opinionisti della serata condotta da Nicoletta Marenghi che ha guidato i telespettatori al gran finale, con l’elezione del top player della giornata: plebiscito per Bergamaschi dell’Olubra, mentre all’eterno Luca Matteassi la palma per la rete più bella del week-end. Zona Calcio torna lunedì prossimo alle 21.

Notizia delle 7
Due rigori parati non è cosa da tutti i giorni e dunque, non poteva essere che lui, Ermanno Fumagalli da Treviglio, il super ospite della terza puntata di Zona Calcio, il programma dedicato al calcio piacentino che dunque riserverà uno spazio speciale al Pro PIacenza, capace di bloccare una big come la Reggiana. Ma la serata, come sempre condotta da Nicoletta Marenghi, celebrerà un Piacenza inarrestabile, primo della classe e che pare essere imperforabile. E anche in questo caso grazie al suo giovane portiere Pierpaolo Boccanera che sarà tra gli ospiti allo Spazio Rotative dove si analizzerà anche il momento delicato di un Fiorenzuola giunto alla seconda sconfitta. A parlare del delicato momento del Fiorenzuola ci sarà il capitano Dennis Piva, autentica bandiera della squadra valdardese. Focus su Lega Pro e serie D con gli opinionisti fissi Paolo Gentilotti e Corrado Todeschi, dopodiché spazio a tutti gli altri campionati dilettantistici con un direttore sportivo d’eccezione come Giorgio Lambri con il quale si parlerà ovviamente di Seconda Categoria, ma non solo. Luigi Pelò, presidente della Figc di Piacenza presenzierà in studio e parlerà delle iniziative poste in atto per le due formazioni colpite dalla alluvione di lunedì scorso, Travese e Polisportiva BF Bettola che saranno rappresentate da alcuni dirigenti. Ci sarà spazio per una nuova rubrica curata da Gianni Rubini con i protagonisti del Piacenza Calcio della serie A e per finire, sarà eletto il top play della domenica.

I contatti: sms 335 7422274; whatsapp 335 5438909; email: [email protected]; twitter: @teleliberta#zonacalciolive; Facebook: Telelibertà Piacenza.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE