Nordmeccanica schianta Vicenza: settimo sigillo e vetta riconquistata

07 Febbraio 2016

Il settimo sigillo consecutivo consente alla Nordmeccanica Volley di tornare in testa al campionato di Serie A1 di pallavolo femminile. Le ragazze di Gaspari si sono sbarazzate facilmente di Vicenza: 3-0 (25-21; 25-15; 25-17) e vetta riconquistata a quota 41, in coabitazione con Conegliano, grazie alla settima vittoria consecutiva.

OPERAZIONE CHAMPIONS LEAGUE – E adesso per le piacentine si apre l’operazione Polonia. Mercoledì Nordmeccanica Volley sarà ospite del Sopot per la gara d’andata dei Play Off 12. In palio metà qualificazione ai Play Off 6. La gara di ritorno si giocherà al PalaBanca mercoledì 24 febbraio.

NORDMECCANICA PIACENZA-OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA 3-0 (25-21; 25-15; 25-17)

NORDMECCANICA PIACENZA Sorokaite 9, Valeriano, Belien, Bauer 16, Leonardi (L), Marcon 9, Bianchini, Melandri 7, Poggi (L), Petrucci, Pascucci, Meijners 9, Taborelli, Ognjenovic 4. All. Gaspari.

OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA Goliat, Kitipova 2, Lanzini (L), Cella 10, Popovic 2, Carter 6, Partenio 11, Trevisan, Pastorello, Wilson 6, Prandi, Bisconti (L).
Arbitri Cappello e Fretta. Spettatori 1928, incasso 4817 euro.

NORDMECCANICA RICEVE VICENZA PER TORNARE IN TESTA – Prova a mettere la settima e a tornare in vetta alla classifica la Nordmeccanica Volley, che alle 18 riceve Vicenza penultima della classe. L’altra capolista Conegliano ieri ha travolto Busto Arsizio e si è momentaneamente isolata in testa a quota 41: le ragazze di mister Gaspari cercano il settimo successo consecutivo per ricomporre la coppia di vertice contro un avversario sicuramente inferiore, ma bisognoso di punti salvezza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà