Il Piacenza è debordante: pokerissimo al Sondrio, +19 sul Lecco. Le foto

28 Febbraio 2016

Piacenza Calcio Sondrio per P.Gentilotti (FotoDELPAPA) SILVA esultanza

Il Piacenza affossa il Sondrio con un netto 5-1 e mette tra sè e il Lecco diciannove punti quando alla fine del campionato mancano soltanto nove giornate: la certezza aritmetica della Lega Pro è questione di poche giornate.

C’è poco da dire circa la vittoria dei biancorossi che mettono a segno tre reti nel primo quarto d’ora. Ad inaugurare la festa è Sentinelli dal dischetto del rigore al 7′: punito un fallo ai danni di Stefano Franchi lanciato in profondità a sinistra. Tre minuti ed è Silva a siglare di testa, dopo un corner di Taugordeau, il suo primo centro stagionale. Al 15′ invece, il destro dal cuore dell’area di Matteassi mette in ghiaccio il match. Sondrio praticamente non pervenuto.

La squadra di Di Tillo rialza la testa nel secondo tempo: Mattia Locatelli raccoglie la deviazione di Boccanera sul tiro di Della Cristina e risveglia così la capolista (15′). Cinque minuti ed é poker: sul cross da sinistra di Saber, ci pensa Marzeglia a timbrare il 18esimo centro stagionale con un perfetto colpo di testa. Subito dopo la stesso Marzeglia potrebbe siglare la propria doppietta personale ma il suo mancino si perde sul fondo. Poco male perchè al 38′, è Cazzamalli a siglare il gran gol che con il sinistro vale il 5-1.

La furia biancorossa si ferma qui: la squadra di Franzini mette a segno la vittoria numero 24 e distacca ulteriormente il Lecco fermato ieri sul pari dal Mapello. Prossimo impegno, mercoledì sera alle 20.30 al Comuanale per il derby con il Fiorenzuola.

PIACENZA: Boccanera; Di Cecco, Silva (6′ st Ruffini), Sentinelli, Colombini; Saber, Taugordeau, Cazzamalli; Matteassi (23′ st Galuppini), Marzeglia (33′ st Mira), Franchi. A disposizione: Cabrini Cigognini, Contini Testoni, Minincleri, Gherardi. All. Franzini
SONDRIO: Fascendini, Mostacchi (28′ Spaggiari), Frigerio, Locatelli, Fiorina, Martinelli, Speziale (28′ st Della Mina), Ronzoni (41′ st Secchi), Della Cristina, Pontiggia, Locatelli. A disposizione: De Tommaso, Brandi, Turati, Scaramellini, Rinaudo, Speziali. All. Raffaele Di Tillo
Arbitro: Di Cairano di Ariano Irpino. Assistenti: Berti (Prato) e Cino (Enna)
Reti: 7′ pt (rig.) Sentinelli, 10′ pt Silva, 15′ pt Matteassi, 15′ st M.Locatelli, 20′ st Marzeglia, 38′ st Cazzamalli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà