Valentino Mazzoni, una vita in fonderia tra lavoro e sculture. Una tecnica segreta

05 Marzo 2016

Valentino Mazzoni

Una intera esistenza tra colate di acciaio, ferro e bronzo. E’ la storia di Valentino Mazzoni, un anziano piacentino che in 90 anni di vita ha saputo mettere insieme il lavoro in fonderia con la passione per le sculture.

Classe 1926, ha lavorato una vita intera nella fonderia di famiglia, impiantata dal padre, dal quale ha preso anche la passione per la scultura e per la quale ha realizzato decine di opere, spaziando tra arte figurativa e spazialismo. Intere giornate passate in fabbrica, a seguire la produzione durante il giorno, a creare bozzetti in creta e fondere le sue opere, di notte.

La sua avventura artistica è iniziata nel 1976, durante la quale ha anche realizzato opere con una tecnica segreta che Mazzoni non rivela a nessuno. Oltre alla soddisfazione di creare, per Valentino Mazzoni non sono mancati i riconoscimenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà