Speziale da paura: tris del bomber, il Pro sbanca Bassano. Super Fumagalli

10 Aprile 2016

IMG_5044-0.JPG

Grazie ad una incredibile tripletta di David Speziale, il Pro Piacenza piega a domicilio il Bassano e si riporta ad un punto dalla zona salvezza.
Una gara di grande sofferenza ma soprattutto di cinismo e di capacità di andare oltre le difficoltà da parte dei ragazzi di Viali che passano con l’ex Milan al 13′: rovesciata in caduta dal cuore dell’area e Bassano che si ritrova sotto. Furiosa la reazione veneta. Entra in scena Fumagalli che si esibisce in alcuni grandi interventi e, in avvio di ripresa, respinge un calcio di rigore di Misuraca. Speziale è in agguato e, al 16′, raddoppia chiudendo con un diagonale chirurgico un contropiede. Bassano che poco prima coglie una traversa e che fallisce a più ripresa il gol che riaprirebbe i giochi. Una rete che arriva solo al 74′: dopo i miracoli, Fumagalli si arrende a Davì che lo trafigge dal limite. La squadra del patron Rosso va a caccia del pari, ma nel finale, ancora Speziale in contropiede regala il 3-1 ad un Pro da applausi. Tensione nel post gara, con un parapiglia che ha visto coinvolti giocatori e staff, ma senza gravi conseguenze.
Domenica prossima, sfida decisiva in chiave salvezza al Garilli con il Renate.

Questa la situazione di bassa classifica nel girone A di Lega Pro, a quattro turni dal termine: terminasse oggi il campionato, Pro, Cuneo, Mantova e Albino Leffe disputerebbero i play out.

GIANA ERMINIO 35
LUMEZZANE 35
RENATE 35
PRO PIACENZA 35
CUNEO 30
MANTOVA 26
ALBINO LEFFE 19
PRO PATRIA 7

© Copyright 2021 Editoriale Libertà